[caption id="attachment_84446" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2008/03/185061_web.jpeg[/caption]

La rivista inglese Decanter pubblica la classifica dei più influenti personaggi nel mondo del vino.

Richard Sands, presidente di Constellation Brands al top. Il primo italiano è Piero Antinori. Il direttore del Gambero Rosso Daniele Cernilli (nella foto), 26esimo a livello mondiale.


Come ogni anno, la rivis

Pubblicità

ta inglese Decanter, in edicola anche in Italia da alcuni giorni, pubblica l’elenco delle personalità, produttori, giornalisti, importatori, commercianti, enologi, esponenti delle istituzioni – più influenti nel settore.

Sul podio il presidente del primo gruppo mondiale del vino Richard Sands di Constellation (58 anni), Robert Parker (61 anni), editore di Wine Advocate e il comissario europeo per l’agricoltura Mariann Fischer Boel (66 anni).

Gli italiani in classifica sono quattro. Il primo è Piero Antinori al 22esimo posto. Appena quattro posti più su, il direttore del Gambero Rosso Daniele Cernilli, uno dei pochi giornalisti in classifica (tra questi: Jancis Robinson, Marvin Shanken, Hugh Johnson). Emilio Pedron, a capo del Gruppo Italiani Vini (Giv) èl 35° posto e Angelo Gaja in 47a posizione.

Pubblicità

La lista completa di Decanter