Barbera Fish Festival. Merluzzo norvegese e Barbera d’Asti ad Agliano Terme

14 Ott 2014, 13:01 | a cura di Livia Montagnoli
Un’accoppiata insolita, ma più frequente di quanto si pensi, quella tra il merluzzo e la Barbera d’Asti, che da sempre vengono consumati insieme sulle tavole piemontesi. Il festival vede la collaborazione tra l’associazione Barbera Agliano e il Norwegian Seafood Council con l’obiettivo reciproco di promuovere nei Paesi di appartenenza i prodotti coinvolti. Degustazioni, fish and chips e uno speciale Barbera Fish Restaurant allestito nel centro storico di Agliano.
Pubblicità

Barbera e champagne cantava anni fa il grande Gaber. Ma il prossimo weekend ad Agliano Terme, fra le colline del Monferrato, l’abbinata cambia registro: la grande Barbera d’Asti incontra il merluzzo norvegese. Un’accoppiata un po’ forzata? niente affatto.
In Piemonte il merluzzo è una tradizione da sempre (curioso caso di regione senza mare che ha una vera passione per baccalà e acciughe) e da sempre lo si è abbinato al vino rosso, soprattutto un buon Barbera. Dunque, massimo rispetto del territorio per questa prima edizione del Barbera Fish Festival, che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre. E location di eccellenza, visto che il Monferrato Astigiano e i suoi vigneti sono entrati a far parte dei siti Unesco insieme a Langhe e Roero.
Il festival è organizzato dall’Associazione Barbera Agliano, nata nel 2013 con lo scopo di valorizzare le eccellenze del territorio, e dal Norwegian Seafood Council (Norge), ente fondato dal Ministero della Pesca della Norvegia nel 1991 con l’obiettivo di promuovere e tutelare i prodotti ittici norvegesi nel mondo.
Una buona idea per “per promuovere all’estero l’ottima Barbera dei nostri produttori e le eccellenze del territorio ai numerosi turisti che in questa stagione visitano il Monferrato, molti dei quali provengono dal Nord Europa e si innamorano di queste colline, del nostro cibo e del nostro paesaggio”, ha sottolineato Fabrizio Genta, presidente di Barbera Agliano.

Secondo i dati forniti dall'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte Giorgio Ferrero attualmente la Barbera d’Asti esporta nei paesi scandinavi circa 3,5 milioni di bottiglie all’anno. E poi “la Barbera d’Asti, abbinata alla migliore qualità di merluzzo norvegese, lo Skrei, ne esalta la carne soda e compatta e rende il sapore del pesce ancora più intenso”, ha commentato Merete N. Kristiansen, Direttore Italia del Norwegian Seafood Council.
Insomma, da tutti i punti di vista un bel connubio, quello fra Barbera e Merluzzo. I sommelier non hanno dubbi: la fresca acidità e la nota fruttata della Barbera sono perfetti con la consistenza e il sapore del merluzzo.

Il programma del festival prevede due giorni aperti al pubblico (sabato 18 e domenica 19 ottobre) e un workshop di cucina per i professionisti del settore (lunedì 20).
Sabato a cena serata “Aspettando il Fish Festival” con il merluzzo norvegese proposto nella tradizionale ricetta Fish and Chips, cucinata da alcuni chef in arrivo dall’Inghilterra. Domenica a pranzo, nel Barbera Fish Restaurant, allestito nel centro storico di Agliano, piatti a base di merluzzo cucinati dai laboratori gastronomici e dagli allievi della Scuola Alberghiera. E nella suggestiva chiesa sconsacrata di San Michele sarà possibile degustare la barbera di una ventina di produttori e una selezione di diverse tipologie di merluzzo.

Pubblicità

Domenica sera i ristoranti di Agliano proporranno menù a tema (45€ vini compresi), concordati insieme a chef norvegesi. Il workshop di cucina del lunedì, riservato a professionisti del settore, vedrà la partecipazione dello chef norvegese Gunnar Hvarnes medaglia di bronzo al Bocuse d’Or, e di quattro chef stellati piemontesi: Walter Ferretto (Ristorante Il Cascinale Nuovo di Isola d’Asti), Luca Zecchin (Ristorante Guido Relais San Maurizio di Santo Stefano Belbo), Ugo Alciati (Ristorante Guido Fontanafredda di Serralunga d'Alba), Igor Macchia (Ristorante La Credenza di San Maurizio Canavese).
A fare da corollario mostre, concerti, mercatino di produttori e artigiani. E l'intero evento sarà ripreso dalla televisione nazionale norvegese TV2: c’è da scommettere che il Barbera di Agliano diventerà famoso, giù al nord.

A cura di Rosalba Graglia

Barbera Fish Festival | Agliano Terme | Dal 18 al 20 ottobre | Programma completo e info su www.barbera-agliano.com

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X