Bruno Barbieri blog. Il nuovo progetto editoriale del giudice di Masterchef

22 Dic 2017, 08:57 | a cura di Livia Montagnoli

Un nuovo sito, in concomitanza con il ritorno in tv, dove Bruno Barbieri veste ancora una volta, dalla prima edizione, i panni del giudice di Masterchef. Ma lo chef di Fourghetti, nel suo ultimo progetto editoriale mette tutta la sua storia: i viaggi, la lunga carriera, le ricette storiche e le ultime creazioni. 

Pubblicità

Bruno Barbieri. La storia di una chef star

Ormai particolarmente a proprio agio davanti a flash e telecamere, Bruno Barbieri sa benissimo come e quando far parlare di sé. Tornato a cimentarsi in prima linea con la ristorazione la primavera scorsa, quando ha inaugurato a Bologna Fourghetti (con la promessa di replicare presto in Italia e all’estero), da qualche ora lo chef emiliano è rientrato nelle case degli italiani per l’appuntamento fisso del giovedì con Masterchef, alla prima uscita senza Carlo Cracco dall’inizio del talent show di cucina (al suo posto, a testa alta, la prima donna giudice del programma, Antonia Klugmann, che a giudicare dalla prima uscita saprà dare filo da torcere non solo ai concorrenti, ma anche ai suoi colleghi, con il mix di schiettezza, competenza e sensibilità che la contraddistingue sul lavoro, e fuori). E proprio in concomitanza con il nuovo impegno televisivo, Barbieri ha scelto di lanciare il suo nuovo progetto editoriale online: un blog, brunobarbieri.blog, ideato e realizzato con il supporto di Realize Networks, che rinnova l’immagine del vecchio sito (ancora online) con una veste grafica più accattivante e contenuti inediti, tra cui diverse rubriche di approfondimento sul mondo gastronomico e 4 sezioni che raccontano il Barbieri pensiero attraverso le sue passioni, le sua storia in cucina, i suoi viaggi, le ricette.

Bruno Barbieri. Il blog

Questo sito è il mio taccuino di viaggio, viaggio che poi è la mia vita… Suggestioni, idee, spadellate “condivise” al Fourghetti, ricette e racconti. Tutto questo, ma anche molto altro, perché io non mi fermo mai” riassume lui per raccontare i retroscena del progetto. Quel che tutti possono già apprezzare (il sito è online dal 20 dicembre scorso), è il desiderio di condividere con i propri fan - ormai sono moltissimi, come ricorda il counter in cima alla pagina, che scandisce oltre 400mila follower su Facebook e Instagram, e quasi 300mila su Twitter – quanto più possibile della propria vita da chef star, dentro e (soprattutto) fuori dalla cucina.

 

Pubblicità

Le ricette, i viaggi, gli aneddoti

Ma si parte comunque dall’inizio, dai quei “40 anni in cucina” che raccolgono le migliori ricette di Barbieri, i suoi grandi classici, le interpretazioni della cucina emiliana, le suggestioni raccolte in giro per il mondo, le proposte più fresche studiate per il Fourghetti. La sezione Vita da chef, invece, è quella che più di ogni altra focalizza l’attenzione sui segreti del mestiere e la giornata tipo di Barbieri, con una serie di video in aggiornamento costante. Poi c’è la rubrica I miei viaggi, quella più simile a un diario di bordo che intreccia la passione per la cucina con la voglia di viaggiare per scoprire il mondo, e nuovi sapori, che ha accompagnato Bruno in tutta la sua carriera: “Voglio raccontarvi una storia. La storia di un viaggio che parte da un piccola cittadina in provincia di Bologna e attraversa tutto il mondo, dalla Spagna al Libano, dal Brasile alla Turchia, con il cuore sempre diviso a metà, tra l’amore per la propria terra e la voglia di scoprire paesi lontani”, scrive guardando al suo passato Barbieri. È questo lo spazio per aneddoti e foto ricordo, scoperte enogastronomiche e condivisione di esperienze fuori dal comune (dal Sudafrica alla Grecia, a Los Roques, da Istanbul al Messico). Occhio di riguardo anche per il merchandise, che fa capo alla Fourghetti Experience: uno shop online dove acquistare pacchetti esclusivi per vivere un’esperienza al Fourghetti, tra cena e pernottamento. (Tante) foto d’ordinanza a impreziosire il pacchetto, e il nuovo sito di Bruno Barbieri è online.

 

www.brunobarbieri.blog

 

Pubblicità

a cura di Livia Montagnoli

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X