Ceglie Food Festival. Festa del cibo nel borgo pugliese tra cucine del mondo e sapori del Sud

8 Ago 2015, 14:15 | a cura di Livia Montagnoli

 

Chef internazionali che cucinano in piazza, mentre per le vie del borgo si allineano gli stand di street food; ma anche dibattiti e approfondimenti, spettacoli e progetti sociali con la partecipazione di Made in Carcere. Tutto questo a Ceglie Messapica l’8 e il 9 agosto.

Pubblicità

Ceglie e la passione per il cibo

Ceglie Messapica è un borgo antico nel cuore della Valle d’Itria, Puglia. E riserva un gran numero di tavole interessanti, che si muovono nel solco di una tradizione importante senza tradirla, ma proiettandola verso le esigenze moderne. È qui, in quattro macro-aree tematiche dislocate per il centro storico, che si riunirà l’universo gastronomico chiamato a raccolta per il Ceglie Food Festival – in scena nel week end dell’8 e 9 agosto – manifestazione ben collaudata  che fonde l’attitudine all’ospitalità degli abitanti di queste terre con l’esigenza di garantire una vetrina alle eccellenze gastronomiche e al lavoro delle aziende locali che si impegnano per tenere alta la qualità. In realtà questa grande festa di piazza si trasforma  in occasione di riscatto sociale, ospitando per esempio i prodotti dell’orto del progetto Made in Carcere, cantine sociali e una rete di produttori coinvolti nel mercato equo e solidale.

Il programma. Gli chef coinvolti

Lungo le vie del borgo mazzetti di pomodori a pennula, artigiani e agili signore intente sull’uscio nella preparazione delle orecchiette accompagneranno gli spostamenti tra un’isola e l’altra, regalando ai visitatori lo spaccato di un autentico centro pugliese.  In via Muri sarà protagonista il cibo di strada, piazza Plebiscito ospiterà i dibattiti e gli incontri con gli esperti gastronomi e nutrizionisti, riservando uno spazio privilegiato alla cucina tradizionale pugliese, con gli show cooking di Antonella Ricci – la chef gioca in casa, ma è anche direttrice didattica della Med Cooking School insediata nell’ex convento dei Domenicani – e Giovanni Ciresa. Ma a Ceglie arriveranno tanti altri chef, protagonisti in largo Ognissanti dell’appuntamento con le cucine dal mondo: ad accoglierli lo chef dello Sri Lanka adottato dal borgo brindisino, Vinod Sookar, che coordinerà gli interventi dei colleghi chiamati in rappresentanza di Congo, Brasile, Corea e Giappone. Tra loro anche qualche conoscenza italiana, come Wicky Prian e Victoire Gouloubi. A breve distanza lo spazio dedicato al benessere, con tappe per celiaci, vegetariani, vegani e crudisti. Due giorni da trascorrere con gusto, tra laboratori (gratuiti, su prenotazione), spettacoli, visite in città e tanto buon cibo.

 

Pubblicità

Ceglie Food Festival | Ceglie Messapica (BR) | l’8 e il 9 agosto | www.facebook.com/cegliefoodfestival

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X