Cooking for Art a Roma. Alle Officine Farneto il mercato cittadino e i giovani talenti della cucina italiana

20 Ott 2016, 08:20 | a cura di Livia Montagnoli

C'è una bella novità per il pubblico di abituée della manifestazione ideata da Witaly qualche anno fa. Chi dal 22 al 24 ottobre visiterà le Officine Farneto potrà scoprire i prodotti delle migliori botteghe romane, ma pure partecipare alle cene stellate o scoprire i vincitori del concorso Emergente Chef e Pizza Chef 2016. 

Pubblicità

Il mercato cittadino delle Officine Farneto

Se di riscoperta del mercato contadino sentiamo parlare già da qualche anno, la moda del momento non può prescindere da food hall metropolitane ben organizzate e mercati urbani di ultima generazione. E pure le Officine Farneto di Roma, che nei prossimi giorni ospiteranno una nuova edizione di Cooking for Art, quest'anno non saranno da meno, con l'esordio di un mercato cittadino che riunisce le migliori botteghe della città (proprio mentre dall'altra parte della Capitale gli artigiani del nuovo Mercato Centrale concentrano gli sforzi per conquistare un posto nel cuore dei romani). Ecco perché in luogo della consueta formula fondata sulle creazioni dei temporary restaurant, il pubblico in visita alle Officine il prossimo week end potrà sperimentare i prodotti d'eccellenza di un drappello di protagonisti della scena gastronomica romana, che si alterneranno nello spazio allestito all'esterno: Aromaticus, Dol, Pastificio Secondi, Panificio Bonci, Pasticceria Bompiani, Pork'n'Roll, Meglio Fresco, La Tradizione, Le Officine del Gusto, Pasticceria De Bellis, Severance, Pane e Tempesta, Sor Duilio, Formaggeria Francesco Loreti, Pica, Amor di Pasta, Mama Fish, Elettroforno Frontoni, I Tre Porcellini, Foodie Freshmarket, De Silva, ognuno in rappresentanza di una diversa categoria merceologica, dai salumi alla pasta fresca, dalla macelleria alla pescheria, alla frutta e verdura. Da consumare in loco o a portar via, per riscoprire il gusto delle materie prime di qualità.

Emergente Chef e Pizza Chef 2016. Le finali

Tutt'intorno, però, la festa di Cooking for Art procederà secondo programma, da sabato 22 a lunedì 24 ottobre, ponendo fine all'attesa per i risultati dell'ultima sfida del circuito Emergente 2016, che eleggerà il miglior giovane pizzaiolo e il miglior chef emergente d'Italia. Le due finalissime, che vedranno sfidarsi i rappresentanti più talentuosi di Nord, Centro e Sud della Penisola, andranno in scena rispettivamente domenica e lunedì, con la proclamazione dei vincitori a seguito delle prove in cucina. Il 23 ottobre, davanti al forno della pizza si sfidano Indrit Haraciu, Matteo Moretti, Pier Daniele Seu, Pierluigi Madeo, Angelo Rumolo e Francesco Vitiello. Nella categoria giovani chef, invece, lunedì 24 si contenderanno la medaglia d'oro Marcello Tiboni, Francesco Brutto, Ciro Scamardella, Giuseppe Lo Iudice, Isabella Potì (unica donna della competizione, in arrivo da Lecce).

 

Pubblicità

Il calendario, i protagonisti, gli assaggi

Ma già sabato la manifestazione sarà ricca di appuntamenti, con un momento revival animato dagli show cooking degli emergenti delle passate edizioni e la presentazione della guida Il Saporario della Pecora Nera, mentre domenica sarà la volta del Touring Club, invitato a presentare la guida Alberghi e Ristoranti d'Italia 2017 (a cura di Luigi e Teresa Cremona). E se mangiare con gli occhi non appaga la fame, i maestri pizzaioli che hanno aderito all'evento – tra loro Simone Padoan, Stefano Callegari, Renato Bosco, Salvatore Salvo – sforneranno pizze d'autore per tutta la durata della manifestazione, in aggiunta al percorso di degustazione tra gli stand di oltre 100 aziende vinicole, brassicole e agroalimentari.

In serata si cambia registro: sabato e domenica prenderanno forma le cene stellate di Riccardo Monco dall'Enoteca Pinchiorri e dei fratelli Serva de La Trota. Gli chef replicheranno ognuno il proprio menu per due giorni, ma i posti a disposizione sono solo 30 per servizio (su prenotazione, 4 portate con vini in abbinamento a 60 o 70 euro a coperto).

 

Cooking for Art e Finalissima Emergente Chef e Pizza Chef 2016 | Roma | Officine Farneto, via dei Monti della Farnesina, 77 | dal 22 al 24 ottobre, sabato 16-24, domenica 12-22, lunedì 10-18 | www.witaly.it

Pubblicità

 

a cura di Livia Montagnoli

 

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X