Dal 14 al 16 marzo gli assaggi di vino naturale, biologico e biodinamico saranno accompagnati da mostre d'arte, concerti, performance artistiche e poesia. Il tutto allestito negli spazi di un forte ottocentesco autogestito.
Pubblicità

Non solo vino, ma tutto quello che gli ruota intorno, soprattutto le suggestioni. Enotica è un modo di vivere il vino in un contesto sereno in cui sia possibile lasciarsi trasportare da sensazioni piacevoli. Si tratta di una manifestazione che giunge quest’anno alla quarta edizione e che viene allestita a Roma, all’interno del Forte Prenestino. La struttura, con la sua superficie di 13 ettari, faceva parte del campo trincerato di Roma composto da 15 fortificazioni che nella seconda metà dell’800 vennero adibite a protezione della città. Ma l’espansione della città fu talmente veloce che i forti caddero quasi subito in disuso perché completamente assorbiti dal tessuto urbano, e vennero abbandonati nel giro di poco tempo. Occupato nel 1986 è oggi un C.S.O.A., cioè un centro sociale occupato e autogestito. Un grande spazio aperto, racchiuso da solidi bastioni, lo rende un luogo particolarmente adatto ad ospitare grandi eventi e Enotica è uno di questi: tre giorni ad alto tasso afrodisiaco, interamente dedicati all’immortale connubio fra Vino ed Eros. La manifestazione intende mettere l’accento sulla dimensione dionisiaca legata al nettare di Bacco. Raccontare il vino, e le sensazioni che procura, sotto la stessa luce con cui lo fece Charles Baudelaire. Affiancando ai banchi d’assaggio anche performance teatrali, concerti e letture di poesie. Dal 14 al 16 marzo 60 tra vignaioli, produttori e coltivatori metteranno a disposizione i loro prodotti, tutti rigorosamente biologici e biodinamici, a disposizione del pubblico, offrendo contemporaneamente spiegazioni sulle tecniche di produzione sostenibili e biocompatibili.Protagonista sarà, quindi, il Vino Critico, cioè di provenienza certificata, che non speculi sul prezzo, che rispetti l’ecosistema e che non sia filtrato e deviato dalla produzione agricola industriale di massa. Obiettivo di Enotica è esaltare i prodotti degli artigiani del vino e dei cibi biologici e biodinamici nell’incontro con i consumatori, per favorirne il consumo critico e consapevole, che presuppone la conoscenza dei prodotti, il desiderio di trasparenza sui prezzi, la cura dell’impatto ambientale.

Enotica | 14 – 16 marzo | Forte Prenestino | via Delpino, Roma | www.forteprenestino.net