Quattro giorni di mercato a cielo aperto, nel cuore storico del rione Garbatella. Un percorso nel gusto della storia gastronomica dell'Italia popolare, tra cuoppi fritti e maritozzi, panelle e bombette. Appuntamenti per tutta la famiglia, laboratori per bambini, dibattiti e spettacoli. Tutto lo street food di Cucine di Strada. 

Pubblicità

L’Italia popolare a tavola: cibo di strada come una volta

Se parlare di street food è ormai di moda, riportare il fenomeno alla dimensione che gli è più familiare in Italia – quel legame secolare che accomuna città, borghi e regioni della Penisola nel segno del cibo di strada – ci fa sentire immediatamente a casa tra padelle sfrigolanti, cartocci traboccanti di cibo e baracchini ambulanti che senza pretese riescono a regalarci un bel viaggio nella storia della gastronomia popolare. E a Roma quando si chiama in causa lo spirito popolare non si può far a meno di citare il rione della Garbatella, enclave della romanità più verace da qualche anno star del piccolo schermo, ma ancor prima splendido esempio di edilizia popolare che negli anni Trenta del Novecento trovava un ottimo alleato nel regime fascista. Così non sono pochi i turisti in visita alla Capitale che oggi si spingono fin tra i vicoli di una Roma di quartiere, curiosando tra cortili e giardini dei lotti d’autore (celebri quelli di Innocenzo Sabbatini) e insegne storiche di un’oasi che sembra preservare la propria autenticità nel tempo.

Garbatella regno dei mangiari. Quattro giornate di festa

Cucine di Strada è l’iniziativa dei Sarti del Gusto che utilizzerà a proprio favore l’atmosfera popolare della Garbatella per riunire nella parte storica del quartiere le migliori espressioni del cibo di strada. Una kermesse significativa perché coraggiosamente una prima edizione in un ‘mercato’ che inizia ad essere decisamente affollato. Mangiari, artigiani a food truck si ritroveranno sul percorso pedonale che da via Passino raggiungerà il Parco Nobels: sul tragitto tanti angoli del gusto da scoprire, assaggi da tutta Italia tra olive ascolane e bombette, panzerotti e porchetta, pizza fritta e bomboloni, cuoppi e maritozzi, ma anche burritos, tacos e kebab che al giorno d’oggi sono tradizione di casa nostra e racconto di integrazione culturale. Quattro giorni di festa – dall’8 all’11 ottobre – che trasformeranno il rione in un grande mercato a cielo aperto, nel rispetto di quell’immaginario popolare fatto di profumi invitanti e atmosfera vivace scandita dalle voci degli ambulanti che “sponsorizzano” il proprio prodotto.

Pane, pizza e fantasia. Mostre, laboratori, spettacoli

Tra i giardini di Parco Nobels prenderà vita il regno della pizza, sotto la guida sicura di Giancarlo Casa, mastro pizzaiolo della Gatta Mangiona incaricato di dirigere pizzaioli in arrivo da tutta Italia, che si alterneranno ai forni a legna; piazza Sant’Eurosia, nel frattempo, ospiterà l’Associazione Panificatori Romani, che sfornerà pane e dolci per tutti. La manifestazione coinvolgerà i protagonisti del settore in dibattiti e workshop, cooking show e presentazioni di libri, e lungo il percorso saranno allestite mostre fotografiche e di pittura, per una visione integrata sulla realtà “popolana”.

Pubblicità

 

Cucine di Strada | Roma | Rione Garbatella, da via Passino al Parco Nobels | dall’8 all’11 ottobre | www.cucinedistrada.it

 

Le specialità e i protagonisti di Cucine di Strada

Pubblicità

 

Le Sicilianedde Pane e panelle, arancine, pane ca’ meusa, sfincione, cannolo siciliano.

Gabriele Bonci panino con la braciola.

La Bottega delle Olive Ascolane da Ascoli Piceno olive ascolane e cremini.

La Gatta Mangiona pizza e suppli.

Quelli della Bombetta Bombetta pugliese.

Bracerie di Strada da Chieti l’arrosticino abruzzese.

Effess da Potenza lo street food lucano.

Porta Maggio Bistrot da Terracina cartoccio di pesce fritto, suppli cacio e pepe.

La cucaracha cibo di strada messicano.

Birra Alta Quota & Terrae birre e ostriche.

Ketumbar Cibo di strada ancora in pentola.

Birrificio Pontino & ELAV BREWERY Birra artigianale alla spina.

Caffè Grecco bignè fritti.

I Tipici direttamente dalla Puglia il panzerotto pugliese.

Supplizio supplì rossi e bianchi con rigaglie, panino con la porchetta.

La vecchia lupiae il pasticciotto pugliese.

Molisanissimo dal Molise, street food made in Molise.

La focacceria Umbra cicotto di grutti e norcineria umbra.

Mezè Bistrot  cibo di strada del Mediterraneo, cous cous, kebab e falafel.

Food on the road e Pino Mondello cibo di strada gourmet e gelato estemporaneo

Aromaticus baked potato.

Birrificio dell’Eremo & Sto Bene la birra artigianale e la crescia umbra.

La foccaccia al formaggio del consorzio della focaccia di Recco

Mr Doyle birra artigianale e smoked barbecue.

Caffè Morganti la più antica torrefazione del Lazio.

Birrificio Castelli & L’oro del Golfo tiella di Gaeta e birra artigianale.

Pizza e Mortazza pizza bianca romana ripiena di mortadella

Panificio Nazzareno puccia salentina

Amor di Pasta pasta take away gluten free

Aperito panini gourmet con il pesce

Ippokrates cibo di strada greco

Caffè degli Angeli piccoli stinchi di maiale, patate sfoglie, hamburger di carne e hamburger vegano

Le bontique gelato e crepes

Dar Ciriola la ciriola romana farcita con prodotti regionali e a Km0

Solo Crudo cibo di Strada crudista

Spqr Grillers american BBQ

La commissaria tiella di Gaeta e birra artigianale livornese

La Posada Latina la paella

Birrificio Maiella

La Dolceria pasticceria americana

Bocconci & Amarcord & MilleMatti Acqua e Sale – Ravioli di Zucca – Focaccia farcita Gluten Free

Hot Dol hot dog di Denominazione di Origine Laziale

 

I food truck

 

Ape Romeo  Churrasco alla Coca Cola, Pita al nero di seppie al polpo e patate, Burrata di Romeo Vegetariana tutto accompagnato dalle birre di Birra del Borgo

Mozao gnocco fritto e tigelle.

Food Family panini gourmet

Ape Magna panino con la ciriola

L’appetito polpette on the road

Kombinando Succhi di frutta e centrifughe

Gricia road ravioli in movimento

Rec23 Burger Truck panini americani

BBQ valdichiana burgheria e birra

Pesce fritto e non solo… cartoccio di pesce fritto

Green Bistrot Wrap vegetariani e vegani

Bee Fry strisce di pollo speziate

T-Bone Station street food americano

Fuori di Mente panini gourmet

Ape Fritto Baccalà e tanto altro

American Craft Beer Birre americane

Campana Street Food Panini con prodotti dell’Agropontino

Sfizio Capitale Moscardini fritti e panini di pesce gourmet