Culinaria 2014. Un fiore in cucina. Ecco il programma

17 Mag 2014, 16:35 | a cura di Antonella De Santis
Chef, donne di sala, produttori e ricercatori: ecco il programma completo di Culinaria 2014 che si tiene in questi giorni a Roma, al Mercato Coperto di Garbatella. Donne, fiori, cucina e riflessioni in un'edizione tutta al femminile.
Pubblicità

Un fiore in cucina: questo il tema di quest'anno di Culinaria, edizione numero 9 tutta declinata al femminile. Chef e donne di sala all'opera per riportare in primo piano il ruolo della donna nella nella ristorazione e nella cucina in generale. Cucina intesa come cultura e tradizione, oltre che come ricerca. Per questo il richiamo ai fiori, ornamento per la casa e la persona, omaggio o piccolo vezzo. Ma i fiori sono anche quelli eduli: dalla borragine allo zafferano, dal cavolfiore al cappero al fiore di zucca. Un ingrediente, sarebbe meglio dire molti ingredienti, che sono una presenza costante nei nostri piatti. Non solo: la scelta del tema di quest'anno vuole rappresentare anche un richiamo a un'emergenza che sembra non scemare: quella della violenza sulle donne. Così, attraverso un fiore e attraverso il riconoscimento del ruolo femminile nel settore della ristorazione, si vuole sensibilizzare sulla violenza di genere e portare un contributo nell'ambito de. Perché il sottotitolo di Culinaria: Il Gusto dell'Identità, racconta anche questo.
Nelle tre giornate al Mercato Coperto di Garbatella si avvicendano chef italiane e straniere, di età e percorsi diversi. Ognuna una grande presenza che, insieme a quella di produttori, pasticceri, sommelier, compone il programma di quest'anno.

Sabato 17 maggio

Teatro

11:00 – 11:45. Loretta Fanella – Arriva la primavera 2014
12:00 – 12:45. Sara Papa, Pane amore e fantasia –Panini in fiore
13:00 – 13:45. Cristina BowermanGlass Hostaria (Roma) -Vignarola rivisitata
14:15 – 15:00. Pamela Yung, Chez José (New York)
15:15 – 16:00. Nadia Moscardi, Elodia (L’Aquila)– Cannolo in fiore, Un prato di polline
16:15 – 17:00. Marion Lichtle, Il Pagliaccio(Roma) – La mela e lo zafferano, gelatina di fiore d’ibiscus
17:15 – 18:00. Marzia Buzzanca, Percorsi di Gusto (L’Aquila) –Baccalà su crema di latte, capperi, olive e bland di spezie e rose, La focaccia burrata, timo, betel nut e fiocchi di sale allo zafferano
18:15 – 19:00. Alba Esteve Ruiz, Marzapane dolce&cucina (Roma)– Baccalà di primavera
20:30. Spettacolo teatrale: Culinaria e Punto D presentano: Storie di donne – Allegra barbarie

Aula didattica

11:00 – 11:45. Rita Monastero, Il Ritorno alle origini. Pane a lievitazione naturale
12:00 – 13:45. Flavia De Angelis e Patrizia D’Amelio (Italian Cupcakes), Cupcakes in fiore
14:15 – 15:00. Sister x Sister, Percorso Sensoriale: Peperoncino Giusto, Peperoncino Sbagliato
15:15 – 16:00. Bonetta dell’Oglio, Il Gusto della Biodiversità
16:15 – 18:00 Tavola rotonda, La salute vien mangiando! Moderatore: Gabriele Natalizia. Interverranno oncologi ed esperti del settore per affrontare il tema della buona educazione alimentare.

Pubblicità

Scuola Italian Chef Academy

11:00 – 12:00. Alessandro Vassallo, Food Cost e management aziendale
12:15 – 13:30. Francesco Apredae Massimo Di Clemente, Pittura eCucina d’Autore dal mondo – India World
14:00 – 15:00. Emiliano Lopez eChiara Della Valle, Chef’s secret! Cucina salutistica & antiaging
15:30 – 16:15. Francesco Mammola, Cucina dal mondo: Nord Africa e Mediterraneo
16:30 – 17:15. Fabio Gizzi (Emporio delle spezie, Roma),The spicy world
17:30 – 19:00. Fabio Turchetti, Paolo Serani edEmiliano Lopez, Oil laboratory & Selecta Top forniture

Domenica 18 Maggio

Teatro

11:00 – 11:45. Letizia Grella, Una fetta di torta (Roma) – Peonia in pasta di zucchero
12:00 – 12:45. Anna Ghisolfi, Anna Ghisolfi (Alessandria) – Frittatine di papaveri, ortiche e primule
13:00 – 13:45. Agata Felluga, Jour de Fête (Strasburgo) –Il glicine e la memoria
14:15 – 15:00. Maria Probst, La tenda rossa (Firenze) – La Ginestra in fiore
15:15 - 16:00. Roberta Pezzella, Panificio Bonci (Roma) - Brioche 100% farro integrale con polline fresco, lievito naturale senza proteine animali né derivati del latte
16:15 - 17:00. Tatiana Levha, Le Servan(Parigi) –Asparagi bianchi, crema tandoori, bottarga e fiori di salvia fritti,Anatra, succo di frattaglie e mousse di foie al burro nocciola
17:15 – 18:00. Emanuela Tommolini, Esprì (Teramo) –Ciclo Vitale: composizione di semi, radici, foglie, fiori, frutta e germogli, Fragole, ricotta e lavanda (in collaborazione con il Dr. Paolo De Cristofaro)
18:15 – 19:00. Iside De Cesare, La Parolina (Viterbo) –Agnello del Consorzio IGP laziale
19:00. Il Mangiadischi, Maria Probst e Natascia Santandrea / Iotatola (Serena Ganci e Maurizio Filardo)

Aula didattica

11:00 – 11:45. Bonetta dell’Oglio, Il Gusto della Biodiversità
12:00 – 12:45. Calvisius, Lo storione e il suo Caviale
13:00 – 13:45. Eliana Catalaniper High Quality Food, I germogli: alimento vivo, naturale e creativo in cucina
14:15 – 15:00. Sara Papaper Molino Quaglia, Alimentazione e lievito madre
15:15 – 16:00. Teresa Armettaper Consorzio Vastedda, La Vastedda della Valle del Belice Dop: l’unico formaggio di pecora a pasta filata
16:15 – 17:00. Laboratorio Agricola Panella, Il Pomodoro Puro
17:15 – 18:00. Davide Mandarinoper High Quality Food, Il Coniglio Ischitano
18:15 – 19:00. Paola Azzolina, Torte d’autore

Pubblicità

Scuola Italian Chef Academy

11:00 – 12:00. Amato Pantaleone e Amala Contini, Zootecnica, agraria ed ittica italiana
12:15 – 13:15. Antonio Martucci e Simone Serafini, Tartufo e creatività d’autore
13:45 – 15:00. Amato Pantaleone e Francesco Mammola, Chef’s secret! Cucina moderna e intaglio d’autore
15:15 – 16:00. Claudia Barbato, La cucina, l’arte e estetica
16:15 – 17:15. Daniele Papa, Pizza in progress
17:30 – 19:00. Francesco Mammola e Emiliano Lopez, Cucina dal Mondo: Sud America e Sud Est Asiatico
 

Lunedì 19

Teatro

11:00 – 11:45. Aurora Mazzucchelli, Ristorante Marconi (Bologna) –Cosce di rana fritte, salsa d’aglio selvatico e fiori, Soffiato di cioccolato bianca alla camomilla, salsa di fiori, riso al nasturzio e olive candite
12:00 – 12:45. Ana Roš, HišaFranko (Kobarid) –Un giardino, un giardiniere, una chef”
13:00 – 13:45. Rosanna Marziale, Le Colonne (Caserta) –Chicory
14:15 – 15:00. Valeria Piccini, Da Caino (Grosseto) –Zampetto di maiale con seppia, granita di cedro e borragine, Cuore di manzetta maremmana arrosto con mandorla, riduzione di arance sanguinelle e insalata di erbe e fiori spontanei
15:15 – 16:00. Adeline Grattard, Yam’Tcha (Parigi)
16:15 – 17:00. Marta Grassi, Tantris (Novara) –Vitello tonnato (urbano), Germogli e capperi, Biscotto di sfoglia, lampone, ciliegie e rose
17:15 – 18:00. Antonia Klugmann, Venissa (Venezia) –Il carciofo di Venissa, Il fiore della zucchina affumicato e la senape
18:15 – 19:00. Francesca Castignani, Pasticceria Belle Hélène (Viterbo)– Dedicato alla Maremma: pere, olio extravergine d’oliva, fiori di finocchietto selvatico…in una crostata.

Aula didattica

11:00 – 12:45. Food Design, Una tradizione Romana by Food Armada
13:00 – 13:45. Claudio Favale perHigh Quality Food, Il cuore di baccalà
13:45 – 14:15. Manuela Palestra,Colazione da Re
15:15 – 16:00. Manuela Palestra, Le mani in pasta
16:15 – 18:00. Tavola rotonda, L'accoglienza è donnaModeratore: Elisia Menduni. Interverranno le donne di sala di alcuni dei più importanti ristoranti d’Italia.

Scuola Italian Chef Academy

11:00 – 12:00. Fabrizio D’Alessandro, Innovazione e Tecnologie nella cucina moderna
12:15 – 14:00. Alessandro Scorsone, Selecta e Francesco Mammola,Top Tasting
14:00 – 14:45. ICA Pastry Contest
15:15 – 16:15. Antonio Dario Nuti, Pasticceria d’autore
16:30 – 17:45. Antonio Dario Nuti, Finger food e dolci al cucchiaio
18:00 – 19:00. Emanuele Montana, Gelato d’autore

Culinaria Il Gusto dell'Identità | Roma | Mercato rionale coperto di Garbatella | via Francesco Passino s.n.c. | Roma, 17-19 Maggio 2014 | tel. 335.6009877 – 328.0586536 | http://www.culinaria.it/

cross
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram