David Chang apre Fuku. Pollo fritto gourmet nel cuore di Manhattan per il nuovo progetto dello chef di Momofuku

16 Mar 2015, 10:58 | a cura di Livia Montagnoli
Lo chef di origini coreane è una celebrità del mondo gastronomico, grazie al successo del brand Momofuku e alle sue capacità imprenditoriali. Premiato da critica e pubblico per la capacità di trasformare il cibo più semplice in cucina d’autore, Chang annuncia la prossima apertura di Fuku, ristorante che servirà i migliori panini al pollo fritto degli Stati Uniti.
Pubblicità

State pensando a uno dei più tipici junk food made in USA come le ali di pollo fritto rese celebri dai film hollywoodiani o gli onnipresenti “nuggets” esportati nel mondo da una celebre catena di fast food? Bene, sgombrate la mente dai pregiudizi, e ricominciamo da capo. Dal nome dello chef coinvolto nell’operazione che potremmo ribattezzare “pollo fritto gourmet” tanto per dirne una: David Chang.

FAST FOOD GOURMET

Il noto chef stellato americano di origini coreane - ideatore di un impero della ristorazione che passa attraverso il successo del brand Momofuku (a New York, Sidney, Toronto e presto anche a Washington) e promotore del magazine di settore Lucky Peach - ha annunciato la prossima apertura di un ristorante interamente dedicato al pollo fritto nel cuore di Manhattan, seguendo una tendenza trasversale che ha già coinvolto chef del calibro di Gaston Acurio, Roy Choi e Daniel Patterson, promotori di una campagna di valorizzazione del “fast food” attraverso lo sviluppo di concept di ristorazione informali, rapidi, economici, ma autentici e di qualità.

Pubblicità

I MIGLIORI PANINI AL POLLO FRITTO D’AMERICA

Tra i relatori del congresso gastronomico SXSW in scena a Austin, Chang (già apprezzato per il pollo fritto dalla panatura croccante servito nei suoi noodle bar) ha rivelato l’intenzione di portare a compimento un progetto al vaglio da qualche tempo – come mostrano le foto di invitanti sandwich al pollo fritto condivise sul suo profilo Twitter – sfruttando gli spazi occupati fino allo scorso ottobre dal Momofuku Ko (oggi ricollocato in un locale più ampio), dove presto vedrà la luce il Fuku.
L’obiettivo dello chef – una vera celebrità negli Stati Uniti, anche grazie alle sue frequenti apparizioni televisive – è quello di servire i migliori panini al pollo fritto del Paese, sviluppando contestualmente un’applicazione che favorisca il take away e la consegna a domicilio, sull’esempio di Maple, l’app che Chang e altri investitori stanno studiando da qualche mese per consentire ai ristoranti gourmet un delivery service che non superi i 15 minuti di attesa per il cliente.
Prima di ampliare ulteriormente il raggio d’azione e coinvolgere le aree periferiche della metropoli, dove Chang potrebbe presto replicare il concept in caso di un riscontro positivo da parte del pubblico. Che non sembra essere in discussione.

http://eatfuku.com/

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X