Quale è lo stato attuale della formazione enogastronomica? Se ne è parlato in un convegno alla Città del gusto di Roma in occasione dei 10 anni delle scuole del Gambero. Associazioni, imprese e operatori a confronto, con la presenza del Ministro dell’Agricoltura Nunzia De Girolamo. Ecco il video dell'incontro.

Pubblicità

Per celebrare i dieci anni della nascita delle scuole di alta formazione del Gambero Rosso, tracciando anche un bilancio sul percorso compiuto e sullo stato attuale dell’intero settore, mercoledì 18 settembre 2013 si è tenuto presso la Città del gusto di Roma l’incontroLa Formazione Enogastronomica nel panorama nazionale ed internazionale:una giornata di studio che ha visto insieme rappresentanti della scena enogastronomica, associazioni ed esponenti politici aprire un tavolo di confronto sugli sviluppi, le tendenze e le esigenze della formazione di settore.
In primo piano è stato posto il rapporto con le istituzioni locali, nazionali e internazionali: questioni legate alla salute, momenti di confronto tra associazioni, imprese e operatori del settore, per esempio Confcommercio, Confagricoltura, fino ai rappresentanti dell’alta ristorazione, come Heinz Beck, chef de La Pergola di Roma, e Marco Amato, sommelier dell’Imago, ristorante dell’Hotel Hassler. Una discussione che ha permesso di analizzare nello specifico la situazione delle scuole professionali, l’alta formazione e l’avviamento al lavoro. Gli incontri sono stati moderati da Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso Holding. La tavola rotonda è stata inoltre preceduta da un intervento del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Nunzia De Girolamo, che ha presentato in questa occasione le nuove indicazioni programmatiche del Governo e le linee di tendenza degli intendimenti del Dicastero da lei guidato.

[iframe style=’width:600px;height:338px;’ src=’https://video.gamberorosso.it/player/gr_player.aspx?id=990&language=it&pageType=3′ Il tuo browser non supporta tag iframe]