È rosso, francese e alla moda. Ecco il vino più amato dai cinesi secondo un'indagine australiana

25 Nov 2013, 15:36 | a cura di Gambero Rosso
Un'indagine dell'Istituto australiano Ehrenberg-Bass ha studiato i gusti cinesi in fatto di vino. La Francia continua ad essere in cima alla classifica, ma si fa largo anche l'Italia.
Pubblicità

Il vino più amato in Cina? Il Cabernet Sauvignon della regione francese di Bordeaux. Lo rivela una ricerca australiana dell'Ehrenberg-Bass Institute che ha intervistato un campione di 913 persone appartenenti alla middle e upper-class, di età compresa tra i 18 e i 50 anni. “Per i consumatori cinesi il Cabernet è la quintessenza del vino”, ha detto il ricercatore Justin Cohen, commettano il risultato che vede il rosso francese in testa al sondaggio con l'83% di scelta rispetto al livello di conoscenza e consapevolezza. Seguono Chardonnay (55%), Sauvignon Blanc (53%) e Riesling (52%). Di pari passo va la preferenza per la Francia avvertita come Paese produttore più alla moda, seguita da Italia, Australia, California, Nuova Zelanda, Spagna, Cile e Cina. I padroni di casa risalgono, invece, la classifica se si parla di vini “bevibili”: la Cina, infatti, si piazza al secondo posto, dopo la Francia e prima dell'Italia. Per bere bene, però, gli intervistati non sono disposti a spendere più di ¥ 250 (29 euro) .

Array
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X