Estate in città e il cibo da festival. Da Milano a Roma, passando per Bologna e Firenze

13 Lug 2016, 14:31 | a cura di Livia Montagnoli

Mangiare nei villaggi estivi che si moltiplicano nelle grandi città italiane, tra street food, cocktail e cucina per tutte le ore. Ecco come orientarsi. 

Pubblicità

Estate in città. In compagnia di tanti, per dir la verità, dal momento che ormai sono sempre meno gli italiani che si trasferiscono armi e bagagli nella casa al mare, lontani i tempi in cui solo pochi coraggiosi restavano a sfidare il caldo torrido delle grandi città. Ma a trascorrere un'estate all'aperto, complici le temperature più miti della sera o qualche angolo di verde tra i palazzi, a quello no, non si rinuncia. E molte sono le opportunità di svago e relax che sommano intrattenimento e cultura, musica e cibo. Cosa si mangia nei “villaggi d'estate” che si moltiplicano da Nord a Sud della Penisola?

Milano. Dalla Darsena alla Fabbrica del Vapore, ai Bagni Misteriosi

A Milano chi resta in città può contare su numerosi spazi sottratti all'abbandono e valorizzati già in occasione di Expo 2015. Anche quest'anno la Darsena torna a ospitare un Summer Village pensato per chi vuole seguire in compagnia gli appuntamenti sportivi dell'estate 2016: conclusi gli Europei di Calcio si aspetta l'inizio delle Olimpiadi di Rio. Aperitivi e pause relax sono demandati all'area Loft54, un lounge bar allestito per l'occasione, che si affianca alla proposta permanente di Vista Darsena, il bar con cucina gestito dalla Triennale di Milano.

Pubblicità

Fino al 12 settembre, invece, sarà la Fabbrica del Vapore a ospitare il Design food Village allestito in occasione della XXI edizione della Triennale e aperto fino a tarda notte tutte le sere. Il calendario degli appuntamenti è vario e prevede happening, proiezioni luminose, balli popolari, musica, dj set e laboratori creativi; in ogni caso il cibo gioca un ruolo fondamentale, rappresentato da una proposta gastronomica piuttosto varia all'insegna dello street food, tra presenze fisse e truck itineranti. Tra loro Antiche Bontà con i tortellini della tradizione emiliana, That's Food e la sua versione del bistrot di strada, l'Agrimacelleria Cascina Capello, Tirol Event. Per la sezione truck partecipano Caravin, El Caminante, Il Biroccio, Mr Fish, Sushita, I Baccalà e il Carrettino.

Diversa l'atmosfera tra le piscine dei Bagni Misteriosi, che riaprono al pubblico dopo dieci anni di abbandono dal recupero della piscina Caimi di via Botta, grazie all'intervento di riqualificazione della fondazione Pier Lombardo. Fascino vintage e suggestivo, circondato dai palazzoni di Porta Romana, il complesso sarà aperto fino al 10 settembre e punta su un'offerta gastronomica di qualità per pausa pranzo, aperitivo e cena sotto le stelle (ma la balneazione termina alle 18). Un Posto incredibile è l'insegna che identifica bar e ristoro a bordo piscina, la proposta orientata ai cibi sani a km vero, con il pane di Davide Longoni, le verdure e le erbe aromatiche di Cascina Fraschina, i gelati della gelateria naturale Cool, bibite analcoliche, acque e tè aromatizzati. Ancora diversa l'atmosfera alla Cascina Torrette, che per tutta l'estate ospiterà l'iniziativa a tema gastronomico United Food of Milano, a cura di Don Pasta, di cui già abbiamo presentato ospiti e programma.

 

Darsena Summer Village | Milano | Darsena, viale Gorizia, 18-20 | www.darsenasummervillage.it

Pubblicità

Design Food Village | Milano | Fabbrica del Vapore | www.designfoodvillage.com

Bagni Misteriosi | Milano | via Botta, 18 | www.unpostoincredibile.it

United Food of Milano | Milano | Cascina Torrette, via Gabetti | www.maremilano.org

 

Bologna. Kilowatt Summer e DLF

A Bologna, invece, l'intrattenimento estivo passa per le serre dei Giardini Margherita, dove i prossimi mesi saranno all'insegna del festival Kilowatt Summer, che per la proposta gastronomica si appoggia al bistrot recentemente allestito proprio all'interno delle serre, Vetro. Ma gli appuntamenti culturali si moltiplicano anche al Parco del Dopolavoro Ferroviario, con il cinema all'aperto dell'Arena Puccini. Tanti i momenti dedicati all'enogastronomia, che scommettono sulla cucina biologica di B! (il bar gestito da GoGreen con l'Arca di Noè), ma pure sulla pizza a taglio di Pizzartist, insegna già nota in città e ora anche con laboratorio e tavoli all'aperto nel parco.

 

Kilowatt Summer | Bologna | Giardini Margherita | www.kilowatt.bo.it

Parco DLF | Bologna | Parco del Dopolavoro Ferroviario, via Stalingrado, 12 | www.parcodlfbologna.com

 

Firenze. Dalla stazione alla spiaggia, con sorpresa in centro città

Si scende alla volta di Firenze per segnalare altre iniziative estive dedicate a chi resta in città. A cominciare dalla Corte Reale di piazza Adua, alla stazione, che dalle 8 fino a tarda notte propone un'offerta di street food affidata alle realtà che hanno aderito al progetto, dalla Toraia al gelato di Vivoli, alla piadina romagnola. Degna di nota anche l'estate del Forte Belevedere con vista sulla città, tra musica, spettacoli, eventi enogastronomici e un temporary bar operativo per i prossimi mesi.

Ma c'è persino una “spiaggia”, sulle rive dell'Arno all'altezza di piazza Poggi; qui Piazzart gestisce un'arena estiva fino al 30 settembre, con ristorante dal menu allargato, tra pizza, hamburger, piatti di pesce, aperitivi e cocktail. Si prosegue con le Serre Torrigiani in Piazzetta, dal giardino omonimo di via Gusciani alla nuova location in piazza dei Tre Re, proprio nel cuore della città, ma al riparo dal caos: teatro, musica e arte, con colazioni, cucina fredda e cocktail. E fino al 30 settembre c'è anche il Giardino dell'Artecultura all'Orticoltura, con laboratori per bambini, mostre d'arte, musica e il menu della caffetteria per pranzo, aperitivo o pic nic con prodotti bio e a km 0.

 

Corte Reale | Firenze | piazza Adua | www.realefirenze.it

Estate al Forte Belvedere | Firenze | Forte Belvedere, via di San Leonardo, 1 | tel. 055 217704

Estate in spiaggia sull'Arno | Firenze | piazza Poggi, lungarno Serristori | www.piazzart.it

Serre Torrigiani in Piazzetta | Firenze | piazza dei Tre Re | www.serretorrigianiinpiazzetta.it

Giardino dell'Artecultura | Firenze | Giardino dell'Orticoltura, via Vittorio Emanuele II, 4 | www.giardinoartecultura.it

Roma. Villa Ada, Summer Kino e il Gasometro

Non è da meno Roma. Nella Capitale i principali festival all'aperto passano per Villa Ada – con Roma Incontra il Mondo, i piatti della Cambusa a bordo lago e lo street food di Sor Duilio, Verde Pistacchio, Carambola e Rufio – e il cinema sotto le stelle del Summer Kino all'Ex Dogana, con la pizza di Trieste e il tiramisù di Zum. Senza dimenticare la proposta del villaggio sul Tevere all'ombra del Gasometro, con cinema, djset, street art, che inaugura in queste ore con la consueta proposta di street food itinerante e cocktail bar.

Ultimo arrivato e appena inaugurato lo spazio dei Giardini Ripa, un tempo di proprietà di Donna Olimpia Pamphilj e oggi ripensati come H Eitch, con dj set sotto le stelle, cocktail bar con cucina e terrazza bar.

 

Roma incontra il mondo | Roma | Villa Ada | www.villaada.org

Summer Kino | Roma | Ex Dogana, via dello Scalo di San Lorenzo | www.ilkino.it

Gasometro | Roma | riva Ostiense | www.gasometro.it

Giardini Ripa | Roma | lungotevere Ripa, 3 | www.eitch.it

 

a cura di Livia Montagnoli

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X