Il cambio di stagione porta con sé una serie di eventi a tema gastronomico di ogni tipo, da Nord a Sud. Ecco i migliori del mese di ottobre. 

Pubblicità

 

Alla scoperta di Eea – Ponza

Cultura e storia dell’isola di Ponza arrivano in tavola dal 5 al 7 ottobre, per la manifestazione “Alla scoperta di Eea. Storia, risorse autoctone ed enogastronomia dell’isola di Ponza. Elegante, Esclusiva, Autentica”. A ideare l’evento, la giornalista Tiziana Briguglio della Pro Loco di Ponza, con l’obiettivo di destagionalizzare il turismo e incrementare l’offerta dell’Istituto comprensivo Carlo Pisacane di Ponza e dell’Istituto alberghiero Filosi di Terracina. Sarà il biancolella, vitigno autctono isolano, il protagonista assoluto del festival, che verrà abbinato a prodotti e pietanze tipiche della tradizione locale. Fra convegni, seminari e visite alle cantine, la kermesse gastronomica itinerante condurrà il pubblico alla scoperta dei sapori locali.

Pubblicità

Alla scoperta di Eea – Ponza – dal 5 al 7 ottobre 2018 – www.facebook.com/Alla-scoperta-di-Eea-597880923961812/info

Eurochocolate – Perugia

Correva l’anno 1994 quando la prima edizione dell’Eurochocolate prendeva vita per idea di EugenioGuarducci, che si era ispirato al celebre Oktoberfest di Monaco. Oggi, la grande festa del cioccolato festeggia 25 primavere e si prepara a presentare, dal 19 al 28 ottobre, un’edizione speciale ricca di novità. 130 aziende di cioccolata, 200 tonnellate di cioccolato e 6000 referenze di prodotti: questi i numeri della manifestazione, che conta di ospitare almeno 1 milione di visitatori. E così, ancora una volta, il centro di Perugia si trasforma in un grande bazar di cioccolata, con diversi spazi dedicati al vegan, gluten free e al biologico. Come sempre, non mancano laboratori, degustazioni, appuntamenti golosi e intrattenimento, per un inno dolce al cibo degli dei.

Eurochocolate – Perugia – dal 19 al 28 ottobre 2018 – www.eurochocolate.com/perugia2018/

Pubblicità

Food and Book – Montecatini Terme

Sesta edizione per il Food and Book, l’evento dedicato a tutti gli appassionati lettori amanti della buona tavola, che ancora una volta torna a Montecatini Terme, dal 12 al 14 ottobre, con la presentazione in anteprima nazionale di Slow Wine 2019, la guida dei vini edita da Slow Food. Presentazioni di libri, cene, degustazioni, showcooking, workshop e dibattiti: tanti gli eventi ospitati dal festival che pone l’accento sul ruolo fondamentale della cucina e della tavola, coniugando letteratura e buon cibo, ancora una volta alle Terme Tettuccio. E poi spazio alle attività per i più piccoli, ai banchi d’assaggio e molto altro ancora.

Food and Book – Montecatini Terme – dal 12 al 14 ottobre 2018 – www.foodandbook.it/ 

International Coffee Day – evento diffuso

Come ogni anno, è la giornata mondiale del caffè a inaugurare la kermesse di eventi nel mondo del cibo di ottobre.Il 1 del mese si festeggia l’oro nero declinato in tutte le sue sfumature e, come sempre, i professionisti del settore rispondono all’appello con una serie di iniziative interessanti sparse per lo Stivale. In Sicilia, a Palermo, al Bar Vabres gli espressi specialty saranno disponibili al costo eccezionale di 1 euro, mentre il caffè filtro verrà servito e spiegato gratuitamente dallo staff. A Milano, invece, in occasione dell’evento diffuso MilanoCaffè, dal 1 al 3 ottobre prenderanno vita una serie di seminari e laboratori sull’utilizzo corretto dell’acqua nella preparazione del caffè, con BWT water+more e i campioni italiani di caffetteria. E poi ancora i corsi di moka, tostatura e assaggio organizzati dal team di Cofficina Ticinese 58, mentre Edo Barista, con la torrefazione His Majesty the Coffeee la caffetteria Nicol, proporrà una giornata dedicata alla degustazione e ai metodi di estrazione alternativi. A pochi chilometri da Milano, nel bar/torrefazione di Seveso, Griso, pillole di caffè, dalla moka al v60, con assaggi e la presentazione di un caffè brasiliano che porta con sé un progetto legato alle donne. A Verona, nella nuova sede della Coffee Training Academy, si parla invece di comunicazione, con un corso di comunicazione e social media marketing per gli addetti ai lavori. Torniamo al MilanoCaffè, con un’iniziativa speciale: il 1 e 2 ottobre, due proiezioni significative sull’oro nero, organizzate da Sca Italia, ospite alla Show Room BWT. Il primo è La Finca Humana, e tratta il tema della vita nei paesi d’origine del caffè, delle condizioni economiche e sociali di chi è a monte dell’intera filiera, con i commenti di Jessica Sartiani, barista d’eccellenza da tempo impegnata nella sensibilizzazione su questo tema. Il secondo è Coffee Man, la storia di SasaSestic, campione mondiale baristi 2015, e del suo viaggio alla scoperta della patria degli specialty coffee, una pellicola realizzata in collaborazione con l’azienda produttrice di macchine espresso Sanremo. A introdurre la proiezione, Giacomo Vannelli, pluricampione italiano baristi. Non può mancare illy, colosso del caffè italiano, con il suo Thanks4TheCoffee, iniziativa giunta alla terza edizione, che si propone di fare luce sul ruolo dei coltivatori in piantagione, e che quest’anno  ha scelto il tema “Women in Coffee” invitando tutti i suoi partner a sostenere le donne lavoratrici nei Paesi produttori.

International Coffee Day – evento diffuso – 1 ottobre 2018

La Gente di Lago e di Fiume

L’appuntamento è per il prossimo 7 e 8 ottobre, nella splendida Isola dei Pescatori del Lago Maggiore per la prima edizione di Gente di Lago e di Fiume. Due giorni di enogastronomia, cultura, animazione, incontri, workshop e laboratori per sensibilizzare sul futuro dell’ecosistema lacustre e fluviale. L’obiettivo è creare una grande comunità, in cui riunire cuochi, pescatori, ittiologi, acquacoltori, enti e organizzazioni, insieme a ristoratori, produttori, aziende, professionisti. L’idea è dello chef Marco Sacco, Due Forchette nella Guida Ristoranti d’Italia e due stelle Michelinche ha dato vita all’Associazione “Gente di lago e di fiume”, proprio per difendere e ridare dignità all’habitat poco conosciuto delle acque interne. Due giorni di dibattiti, confronti e tanti assaggi, grazie agli showcooking e i laboratori di cucina. 

La Gente di Lago e di Fiume – Verbanio-Cusio-Ossola – 7 e 8 ottobre 2018 – www.lagentedilago.com/

Lo Pan Ner – Valtellina e Valcamonica

Un’iniziativa pensata per recuperare l’antica tradizione del pane nero delle Alpi, inserita nel più ampio progetto AlpFoodWay (Programma InterregAlpineSpace – Cooperation Programme 2014-2020) che ha l’obiettivo di definire un modello di sviluppo sostenibile per le aree alpine periferiche basato sulla conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale e alimentare. Il 13 e 14 ottobre, la seconda edizione de Lo Pan Ner coinvolgerà diversi territori della Valtellina e Valcamonica, con la partecipazione delle comunità locali, dalle famiglie alle istituzioni. Una festa che si propone di celebrare la segale, ingrediente di origini remote che in passato ha svolto un ruolo fondamentale per l’alimentazione delle popolazioni alpine. Due giorni, dunque, alla riscoperta di questo cereale minore grazie al contributo dei fornai e dei mugnai che, per l’occasione, metteranno in funzione i mulini più antichi per preparare la farina di segale come si faceva in passato.

Lo Pan Ner – evento diffuso – 13-14 ottobre 2018 – www.lopanner.com/main/

Mangiacinema – Salsomaggiore Terme

Si aprirà e si chiuderà nel segno della poesia questa edizione di Mangiacinema, in scena fino al prossimo 3 ottobre a Salsomaggiore Terme, una festa del cibo d’autore e del cinema più goloso, che ogni anno chiama a raccolta oltre 100 artisti del gusto e dello spettacolo. Per una settimana di degustazioni gratuite, proiezioni e dibattiti sul ruolo della tavola nella storia del cinema. La quinta edizione è dedicata ai 50 anni di cinema dei fratelli Avati, ma saranno molti altri i protagonisti dello spettacolo presenti alla manifestazione, da Maria Grazia Cucinotta a Michele Brambilla.

Mangiacinema – Salsomaggiore Terme – fino al 3 ottobre 2018 – www.mangiacinema.it/

Milano Golosa – Milano

Giunge alla settima edizione Milano Golosa, il festival gastronomico che raduna artigiani da tutta Italia, e poi cuochi, chioschi di street food, vignaioli e altri protagonisti della ristorazione nazionale. Dal 13 al 15 ottobre, Palazzo del Ghiaccio si trasforma di nuovo in un tempio del gusto, grazie al format ideato da Davide Paolini e la squadra di Gastronauta, dedicata alla produzione di nicchia della gastronomia italiana. Tema di quest’anno, La Tradizione di Domani, raccontata da 200 produttori, che presenteranno al pubblico le loro specialità, frutto di ricerca ma anche della memoria collettiva. Tanti i prodotti in assaggio in anteprima durante le giornate della manifestazione: le perle di zafferano ellenico, con materie prime naturali e conservate con il sale, la ventresca affumicata, il foie gras senza gavace, ovvero senza forzatura artificiale della nutrizione delle oche, il bacalà in agrodolce di Morgan e i cantucci salati.

Milano Golosa – Milano – dal 13 al 15 ottobre 2018 – www.milanogolosa.it/