Comincia oggi il Fuori Salone di Milano, inaugurano una settimana di appuntamenti con il design in tutta la città. Ancora qualche iniziativa a tema gastronomico da appuntare in agenda.
Pubblicità

L’attesa è finita. Da oggi (e per una settimana) il Fuori Salone di Milano regalerà agli appassionati di design e a chi vorrà godere del fermento creativo arrivato in città al seguito di designer, artisti, collettivi e – perché no – anche chef, un calendario ricco di appuntamenti nei principali distretti urbani e in molti locali, ristoranti, boutique, spazi di aggregazione. Una geografia completamente rimodulata su percorsi che avranno il merito di traghettare Milano verso l’appuntamento più atteso, quello con Expo, ormai davvero alle porte.
Per questo – e per rispondere a una tendenza ormai in atto da tempo – molti eventi avranno a che vedere con gastronomia, alimentazione, relazioni sociali stabilite attraverso la condivisione di cibo e momenti trascorsi intorno a un tavolo. Tra mostre, performance, aperitivi e cene tematiche continua il nostro vademecum agli appuntamenti più originali: sono più di settanta gli eventi a tema food previsti per il Fuori Salone 2015, bisogna saper scegliere!

La wunderkammer di CNA con il design per il rito del cibo

La prima tappa di oggi ci porta in via Savona 52, distretto Tortona, dove la CNA organizza per tutta la durata della manifestazione uno spazio di incontro tra artigianalità e nuove tecnologie, che si incontrano sul terreno del design. Una wunderkammer, come la definiscono gli organizzatori, che riunisce oggetti d’eccellenza che esprimono il meglio del made in Italy nel settore di mobili e complementi d’arredo; è qui che prenderà vita il progetto Exploit 2015, con dieci prodotti frutto dell’innovazione di ADI Lombardia che indagano il rito del cibo, la sua preparazione, la cottura, la presentazione, la conservazione e il trasporto. I risultato sono oggetti di uso quotidiano improntati al rispetto dell’ambiente, alla funzionalità, ma anche all’estetica.

Soluzioni nuove per le mele trentine

Ancora design applicato al cibo per il progetto de La Trentina, azienda che produce e commercializza mele, in arrivo a Milano, ancora una volta in zona Tortona, per presentare l’iniziativa promossa con DesignHUB, Poli.Design e Monica Armani. L’obiettivo è quello di valorizzare la creatività di cinque giovani designer emergenti alle prese con un tema caro al territorio trentino, la mela. Sarà il ristorante God Save the Food (via Tortona 34, fino al 19 aprile) a esporre i progetti speciali destinati alla presentazione e al consumo della mela, dal set di degustazione del frutto, allo specchio da tavolo che gioca con la favola di Biancaneve e la mela stregata, alle coppiere portafrutta che ne esaltano l’essenza.

Pubblicità

Fuori Salone a tavola: Sketchfood e Gnam Box Café

Chiudiamo con due consigli per scoprire il Fuori Salone a tavola. I disegni dello Studio Capurso saranno protagonisti di Sketchfood, una pausa pranzo diversa dal solito presso la Drogheria Plinio, con le tovagliette decorate come un diario illustrato; in menu anche il piatto unico Porta Venezia in design, per tutta la durata della manifestazione. Mentre per il secondo anno torna lo spazio urbano di Gnam Box, trasformato per l’occasione nello Gnam Box Café di via Santa Marta 14: basta aspettare e stare a vedere (Wait and see) per conoscere nuove storie, scambiare opinioni, intrecciare relazioni. Tutto intorno a un tavolo, all’insegna del buon cibo.

Exploit 2015 | via Savona 52, Milano | dal 14 al 19 aprile
A Designer a Day 2015, La Trentina | God Save The Food, via Tortona 34, Milano | dal 13 al 19 aprile
Sketchfood | Drogheria Plinio, via Plinio 6, Milano | il 14 aprile dalle 18.30
Gnam Box Cafè | via Santa Marta 14, Milano | dal 15 al 19 aprile