Lontano dal suo orto – ma solo per il tempo necessario a fare nuove gustose scoperte – Giorgione racconta l’Italia del cibo di contadini e artigiani, che gli regalano trucchi e prodotti da valorizzare in cucina. Tutte le ricette nel terzo libro dell’oste.

Pubblicità

Le ricette laide e corrotte

Ci risiamo. L’oste più famoso d’Italia torna in libreria, e con lui le sue ricette goduriose, che strizzano l’occhio alla tradizione, alla ricchezza della terra, alla freschezza degli ingredienti che finiscono nel piatto, senza prestare troppa attenzione a schemi e dosi rigide, per una volta volutamente generose. Sì, perché Giorgione, al secolo Giorgio Barchiesi, l’immaginario di quella cucina laida e corrotta che ormai ne evoca immediatamente le fattezze non ha mai smesso di alimentarlo. Tra le pagine di un libro come sugli schermi di Gambero Rosso Channel (canale 412 di Sky), dove l’oste ha finito per diventare uno dei personaggi più amati, entrando nel cuore dei suoi numerosi fan. E per chi ormai non può più fare a meno di seguire le sue orme quando si muove tra i fornelli di casa propria, Giorgione torna di nuovo a raccontarsi in un libro di ricette che è anche storia della cucina italiana e delle tradizioni regionali che l’alimentano. Giorgione Orto e cucina 2 è il titolo dell’ultimo arrivato, che l’oste lo riscopre lontano dalla propria cucina, in viaggio per lo Stivale alla ricerca delle storie più insolite, dei prodotti più gustosi e nascosti dove meno te lo aspetti. È questo il tour che racconta la sfida itinerante che accompagna il lettore dalla prima all’ultima pagina, con la complicità di produttori, contadini e artigiani che Giorgione ha incontrato sul suo percorso.

Giorgione Orto e Cucina 2. Il libro

Da ognuno ha scoperto nuovi sapori, imparato tradizioni antiche, che in ogni ricetta del libro rielabora a modo suo, con la consueta dose di simpatia e genuinità, senza prendersi troppo sul serio. Ma stavolta, nel libro, Giorgione non gioca da solo: al ricettario si accompagnano i profili dei produttori che hanno dispensato la suggestione giusta perché la ricetta andasse a buon fine. La pubblicazione, in libreria dal mese di novembre 2016, segue il successo editoriale dei primi due volumi – Orto e cucina e Le origini –  sul fil rouge di una personalissima interpretazione dell’arte gastronomica che ha reso celebre Giorgione in tutta Italia.

Autografi e bagno di folla. A Roma e Milano

E infatti il prossimo 1 dicembre l’oste sarà protagonista a Roma, in occasione della presentazione del libro al pubblico che affollerà lo spazio Sky in Galleria Alberto Sordi, a partire dalle 18 con Laura Mantovano a condurre la serata. Alla presentazione seguirà il book signing dell’autore, che già il 5 dicembre sarà pronto a replicare il bagno di folla a Milano, presso la libreria Rizzoli-Mondadori di piazza Duomo. Anche in questo caso battute sagaci e autografi assicurati per i fan dell’oste. Poi, ancora una volta a Milano, Giorgione tornerà a scaldare la platea insieme a Vito il 19 dicembre, entrambi determinati a conquistare i lettori a suon di ricette di famiglia e della tradizione. Purché interpretate con la personalità che li contraddistingue.

Pubblicità

Giorgione orto e cucina 2 | di Giorgio Barchiesi | 2016, pp. 160 | Euro 18,00