[caption id="attachment_129516" align="alignnone" width=""]Polenta di Lariano[/caption]

Dicembre, il freddo diventa intenso e nell’aria si sente profumo di festa. Ma i festival gastronomici non temono l’inverno e, al di là dei classici mercatini di Natale, sono diversi gli eventi che celebrano la buona tavola. Ecco i migliori sei.

Pubblicità

Brunello a palazzo (Fondi)

Brunello, mozzarella di bufala e salsiccia fondana: sono i tre protagonisti di Brunello a Palazzo, previsto il 4 dicembre a Fondi (LT). L’evento ha l’obiettivo di mettere in luce i prodotti locali, associati a uno dei vini più conosciuti e amati in Italia e all’estero.

A palazzo Caetani, storica dimora del XV secolo, saranno protagonisti una serie di produttori e ristoranti locali provenienti da Gaeta e Fondi, dal Caseificio Casabianca alla Macelleria Mattei, dal ristorante Da Fausto a Riso Amaro, passando per il ristorante I pozzi (Lenola), Dolci Italia, L’oro del Golfo e molti altri. Mentre le aziende del “Brunello di Montalcino” racconteranno le storie legate al celebre vino toscano, prodotto con uve sangiovese coltivate esclusivamente a Montalcino (SI).

Pubblicità

Brunello​ ​a​ ​Palazzo​ | Fondi (LT) | palazzo Caetani | piazza Giacomo Matteotti | 4 dicembre 2016 | www.brunelloapalazzo.it

 

Festival della polenta e dei primi piatti (Lariano)

Dall’8 all’11 dicembre a Lariano, provincia di Roma, si celebra la polenta locale con menu speciali dedicati alla pietanza che ha sfamato generazioni di larianesi. Ogni giorno a cena e nel week end anche a pranzo i visitatori potranno assaggiare piatti creativi a base di polenta e non solo: quest’anno, infatti, il festival si arricchisce della sezione “primi piatti”, con le specialità degli chef locali dalla pasta fresca a quella secca, passando per risotti e creazioni innovative. Ad accompagnare, musica live e spettacoli teatrali.

Pubblicità

Festival della polenta e dei primi piatti | Lariano (RM) | piazza dell’Anfiteatro | dall’8 all’11 dicembre 2016 | www.polentalarianese.com

 

polenta

 

Mangiare con gusto (Latina)

I piccoli produttori dell’area pontina protagonisti di Mangiare con gusto, evento ideato dalla giornalista televisiva Adele Di Benedetto e da Fabrizio Brunello dell’associazione Prodotti pontini. Dall’8 al 10 dicembre, dalle 16 alle 22.30, a Palazzo Emme si riuniranno i migliori produttori di Latina e dintorni per far assaggiare le proprie creazioni ai visitatori e invitarli a comporre la propria cena ideale: non a caso lo slogan di questa prima edizione è “Crea il tuo menu di prodotti genuini dal produttore al consumatore”. Fra le aziende protagoniste Amari, Casino Re, Le Morre, Il Porcospino, Antichi Casali, Orto Bio Self, Pastificio Neri, La Valle del Falco, Birrificio Beer One, Birrificio Eastside, Birra Losa, Cantina Bacco, Cantina Sant’Andrea, La Lumaca Romana, Cantina Villa Gianna e molti altri ancora.

Mangiare con gusto | Latina | Palazzo Emme | corso della Repubblica, 23 | dall’ 8 al 10 dicembre 2016 | www.facebook.com/mangiarecongusto.it

 

Pizza Festival (Torino)

Dalla pizza napoletana a quella romana, dalla pizza fritta alla siciliana, passando per la genovese e la marchigiana. Insomma ce n’è per tutti i gusti al Pizza Festival, in programma dal 7 all’11 dicembre a Torino. Saranno 36 i pizzaioli protagonisti che proporranno ai buongustai pizze creative, gusti tradizionali, abbinamenti innovativi al Palavela di Torino. Ma la pizza non sarà l’unica protagonista: durante i cinque giorni della kermesse ci saranno anche uno spazio dedicato allo street food, una zona ad hoc per i bambini, ospiti, dj set e spettacoli vari.

Pizza Festival | Torino | Palavela | via Ventimiglia, 145 | dal 7 all’11 dicembre 2016 | www.palavelatorino.it

 

Pizza festival, Torino

 

Saperi e sapori lucchesi (Lucca)

Due gli appuntamenti di dicembre organizzati dal Desco di Lucca, nell’ambito della rassegna Saperi e sapori lucchesi. Il primo, previsto per il 3 e 4 dicembre, ha come titolo“Mani in pasta, lievito madre e grani antichi”, mentre il secondo, previsto dall’8 all’11 dicembre, si focalizzerà su “Olio e fagioli”. Cooking show, incontri con esperti, mini corsi di degustazione, laboratori per grandi e piccoli animeranno Lucca, con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze della cittadina toscana. Fra i protagonisti Massimo Giovannini (3 dicembre), Fabrizio Girasoli (8 dicembre),Lorenzo Stefanini e Benedetto Rullo (9 dicembre), le sorelle Sara e Silvia Masini (9 dicembre), Guido Lotti (10 dicembre).

Saperi e sapori lucchesi | Lucca | Real Collegio | piazza del Collegio, 13 | 3-4 dicembre; 8-9-10-11 dicembre 2016 | www.realcollegiolucca.it

 

Sapori e saperi lucchesi

 

Sparkle Day (Roma)

Le migliori bollicine italiane all’Hotel Westin Excelsior di Roma. È lo Sparkle Day, l’evento che celebra le migliori etichette di spumante secco dello Stivale, raccolte nella Guida Sparkle dalla rivista Cucina & Vini, giunta ormai al 15esimo anno di pubblicazione. Sabato 3 dicembre 2016, nella location di via Veneto, si potranno degustare oltre 300 etichette delle 70 aziende più rinomate del settore. Luci puntate soprattutto sulle top label, etichette che hanno ricevuto le “5 Sfere”, il riconoscimento che la guida assegna ogni anno ai vertici massimi della produzione di spumante secco.

Sparkle Day 2017 | Roma | Hotel Westin Excelsior | via Veneto, 125 | 3 dicembre 2016 | dalle 16,30 alle 22,30 | www.cucinaevini.it/sparkle-day-2017-sabato-3-dicembre-allhotel-westin-excelsior-rom

 

sparkle day 2016

StreetFest – Festival del cibo e dell’arte di strada (Pescara)

Lo street food non si ferma mai: che sia estate, primavera o inverno c’è sempre qualche prelibatezza di strada da gustare ancora fumante davanti al furgoncino. Così anche Pescara celebra il suo appuntamento non solo con lo street food ma anche con l’arte di strada, dal 15 al 18 dicembre, con degustazioni, performance artistiche, shopping gastronomico, spettacoli e l’immancabile mercatino di Natale. Le migliori creazioni dei trucker saranno a disposizione della golosità dei visitatori, dagli arrosticini ai churros, dagli arancini ai maritozzi, da pane e panelle alle tielle di Gaeta. Non solo specialità da mangiare tutte d’un fiato, ma anche piatti più complessi come il Cacio e ov’ allo zafferano o la spalla e guancia di vitello brasata al Montepulciano.

StreetFest – Festival del cibo e dell’arte di strada | Pescara | lungomare Papa Giovanni XXIII | dal 15 al 18 dicembre | www.streetfest.it

 

a cura di Francesca Fiore