I più buoni food truck d'Italia a Trastevere. A Roma, un evento all'insegna dello street food

17 Mar 2016, 12:00 | a cura di Michela Becchi

Arrivano da tutte le regioni furgoncini e apette per animare le strade di Trastevere. A piazza Mastai, dal 18 al 20 marzo il protagonista è di nuovo lo street food di qualità.

Pubblicità

L'evento

È ancora lo street food il protagonista della manifestazione che si presenta al pubblico capitolino con una chiara dichiarazione di intenti, sin dal titolo: I più buoni food truck d'Italia. Dal 18 al 20 marzo, arrivano da tutta Italia furgoncini e apette ad animare la Città Eterna, portando con sé i prodotti della tradizione italiana più popolare, dalle mele altoatesine agli arancini siciliani.

Questa volta, è Trastevere il quartiere scelto per l'evento, più precisamente piazza Mastai. A promuovere la manifestazione, Vinòforum, che proporrà molte etichette selezionate in abbinamento alle diverse ricette. E non solo vino: la birra artigianale è ormai imprescindibile in qualunque food festival che si rispetti, e questo non fa eccezione.

I protagonisti

Fra i protagonisti dell'evento, Lapanella, che porta tutto il buono del gusto siciliano in formato take away. Dall'aperitivo al dolce, passando per l'arancino realizzato a regola d'arte e il raviolo ripieno di ricotta e cioccolato senza tralasciare, naturalmente, un grande classico della tradizione palermitana come “pane e panelle”: queste e molte altre le ricette sfiziose proposte dal food truck siciliano.

Pubblicità

Ma in uno dei quartieri più popolari di Roma, non può di certo mancare uno dei piatti simbolo della cucina laziale, la Cacio e Pepe. Il furgoncino romano, che prende il nome da questa ricetta, ne propone una versione classica con i tonnarelli e una più moderna in formato supplì. Un altro food truck del Lazio, in arrivo da Ardea è Streat Bacco, la “pucceria on the road” che propone il cibo da strada per eccellenza, il panino. In particolare, quello con la porchetta, proveniente dai vicini Castelli Romani, disponibile anche in versione gluten free per i celiaci. Ma la vera protagonista di Streat Bacco è la “puccia pontina”, con straccetti di manzo, maiale, salsiccia e porchetta. Non manca, inoltre, un'offerta dedicata ai vegani, a base di verdure grigliate alla piastra. Ancora proposte vegetariane in arrivo da Rec 23 con il “veg burger” e Dar Ciriola, presente con la ciriola vegana a base di legumi.

Dalle Marche arriva Migliori, insegna di eccellenza per le olive all'ascolana e i cremini fritti, direttamente da Ascoli Piceno; si unisce al coro l'apetta di Fritto Dorato, punto di riferimento per i pastellati, dal filetto di baccalà al fiore di zucca, al classico cartoccio di calamari e gamberi. Romano di origine ma abruzzese in cucina è invece il food truck di Apemagna, un must per tutti gli amanti degli arrosticini. Per concludere il pasto, i più golosi possono fare affidamento sul tiramisù espresso di Kombinando, oppure limitarsi alla frutta fresca firmata dal Consorzio della Mela Val Venosta Igp.

I più buoni food truck d'Italia | Roma | piazza Mastai | dal 18 al 20 marzo, dalle 12 alle 24 | ingresso libero

a cura di Michela Becchi

Pubblicità
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X