I soci del ristorante Metamorfosi di Roy Caceres raddoppiano. A breve arriva Sea Side, nuova apertura a tutto mare a Piazza Navona

26 Mag 2014, 17:27 | a cura di Livia Montagnoli
A metà giugno aprirà il nuovo ristorante nato dalla collaborazione tra i soci fondatori del ristorante stellato, Sandro Giannini e Stefano Novelli, e il team del ristorante Brad, guidato dall’Executive Chef Dario Tornatore
Pubblicità

Il ristorante Metamorfosi, saldamente guidato dallo chef Roy Caceres, è ormai una certezza nel panorama romano dell’alta ristorazione. Da giugno i due soci fondatori, Sandro Giannini e Stefano Novelli, si lanciano in una nuova avventura gastronomica, grazie alla collaborazione con il giovane team di Brad, il ristorante aperto da settembre scorso in Corso del Rinascimento a Roma. A pochi passi da Piazza Navona, il locale, finora legato a una cucina basata su prodotti d’eccellenza del Lazio e Sud Italia, è pronto a cambiare formula (e nome), per offrire una nuova proposta creativa incentrata su una cucina di mare che punti sulla qualità di ingredienti e materie prime per coinvolgere un target trasversale. Dietro ai fornelli l’executive chef Dario Tornatore (già all’Enoteca Palatium) reinterpreterà i sapori tradizionali per un menu alla carta raffinato e attento alla contemporaneità, in abbinamento alle migliori etichette di vino e bollicine. Un approccio dinamico punterà inoltre sull’evoluzione del concetto di happy hour, offrendo la possibilità di assaporare il mare in una formula più flessibile, ma sempre basata su una cucina espressa e di qualità. Solo la sera, infatti, uno spazio sarà dedicato esclusivamente a un’ampia varietà di finger food realizzati giorno per giorno in base alla disponibilità dei prodotti e proposti direttamente ai clienti in sala, che potranno dialogare personalmente con lo chef. Il tutto sotto un nuovo brand: Sea Side.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X