Il 29 e 30 settembre ristoranti, masserie e botteghe del gusto di Puglia svelano il dietro le quinte della produzione e trasformazione di cibo per la seconda edizione di Cucine Aperte. Dal 5 al 7 ottobre il testimone passa a Matera, con gli chef e i pizzaioli di Cultural. In comune la voglia di valorizzare i territori del cibo. 

Pubblicità

 

Dalla Puglia a Matera il passo è breve. Senza cadere in facili ironie su una delle boutade più chiacchierate d’estate (quella che ha visto protagonisti il ministro Luigi Di Maio e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano), ci piace segnalare la staffetta gastronomica che nel giro di una settimana attraverserà il confine regionale in nome della valorizzazione della cultura del cibo e dei suoi territori d’appartenenza. Si comincia il 29 e 30 settembre con le Cucine Aperte del Consorzio La Puglia è Servita.

 

Pubblicità

Cucine Aperte in Puglia

Il progetto, arrivato alla seconda edizione, si propone di offrire un nuovo punto di vista sull’esperienza al ristorante, aprendo al pubblico il dietro le quinte delle cucine. La formula, insomma, prende spunto dal desiderio di stimolare l’interazione tra addetti ai lavori e consumatori, mettendo al centro i processi di ideazione ed elaborazione dei piatti, il racconto delle materie prime, il dialogo diretto con i cuochi e le loro brigate (il modello è quello offerto da diversi anni a questa parte dall’iniziativa Cantine aperte del Movimento Turismo del Vino, oggi declinato in moltissime sfumature: proprio in concomitanza con l’appuntamento pugliese, questo fine settimana 50 produttori di Parmigiano Reggiano aprono al pubblico le proprie aziende per Caseifici Aperti). Nelle strutture che aderiscono al progetto – su tutto il territorio regionale – si potrà prendere parte a degustazioni guidate, laboratori, dimostrazioni di cucina: ogni attività si farà ambasciatrice di un “prodotto nel piatto”, da promuovere in compagnia di produttori e artigiani del territorio. E quindi sarà l’intero sistema gastronomico pugliese a beneficiare di questo weekend di iniziative diffuse, che l’anno scorso, al debutto, hanno raccolto grande successo di pubblico. Sul sito dell’iniziativa è a disposizione una mappa interattiva per orientarsi tra le strutture partecipanti (sono 51 le realtà che aderiscono al Consorzio, tra ristoranti, masserie, aziende agricole, strutture d’ospitalità, di queste una ventina saranno protagoniste di Cucine Aperte 2018), scoprire orari di apertura e programma delle attività di ciascuno, ricevere tutte le indicazioni utili per raggiungerle. Tra i partecipanti il Forno Sammarco di Antonio Cera, Le Giare di Bari, Porta di Basso a Peschici, le Botteghe Antiche di Putignano, la Masseria il Frantoio di Ostuni, Antichi Sapori di Andria, Corteinfiore a Trani.

Cultural Matera. La terza edizione

Dal 5 al 7 ottobre, invece, il testimone passa alla Basilicata, tra i Sassi di Matera per una nuova edizione di Cultural. Il festival gastronomico ideato a Parigi da Mauro Bochicchio per valorizzare il cibo italiano nel mondo ha ritrovato le sue radici nel Sud Italia da qualche anno a questa parte (ma si appresta a esordire anche a Vienna), e a Matera torna per una terza edizione ricca di ospiti ed espositori negli spazi dell’ex convento Le Monacelle. Il format è quello tradizionale, con tavole rotonde e incontri con gli chef, mentre la novità prenderà forma sulla terrazza esterna, con 400 metri quadri a disposizione dei pizzaioli e delle loro sperimentazioni sugli impasti. Più di 40 i relatori protagonisti delle masterclass, da Felice Lo Basso ad Alessandro Rapisarda, da Luca Lacalamita (al lavoro sul suo nuovo progetto a Trani) a Diego Rossi, da Angelo Sabatelli a Cristoforo Trapani e Nino Rossi. Gioca in casa Vitantonio Lombardo, che da qualche mese ha debuttato tra i Sassi con il suo ristorante, che il 7 ottobre ospiterà una delle cene off del festival, a quattro mani con Sabatelli. Tra i ristoranti coinvolti anche Dimora Ulmo, la Regia Corte, Ego, l’Osteria San Francesco.

 

Cucine Aperte – Evento diffuso in Puglia – il 29 e 30 settembre – www.lapugliaeservita.com

Pubblicità

Cultural Matera – Matera – Le Monacelle – dal 5 al 7 ottobre – www.culturalfestival.eu

 

a cura di Livia Montagnoli