La Notte delle lampare a Cetara per scoprire l’antica tecnica di pesca delle alici. Scendendo in mare insieme ai pescatori

26 Lug 2014, 10:27 | a cura di Livia Montagnoli
Illuminano le notti della baia attirando le alici in branco nelle reti dei pescatori, continuando a sostenere l’economia ittica del piccolo borgo della Costiera Amalfitana, che non nasconde un’identità culturale e gastronomica legata ai prodotti del mare e a tradizioni artigianali come l’antico procedimento per ottenere la colatura di alici. E la pesca con le lampare.
Pubblicità

Si perde lontano nel tempo la tradizione delle lampare di Cetara, che illuminano le notti dei pescatori di alici, segnalando la presenza delle imbarcazioni nel mare della baia. Una tecnica antica che è espressione dell’identità del piccolo borgo della Costiera Amalfitana, della cultura gastronomica di un territorio che vive dei prodotti del mare. Se un tempo le lampare (lampade) erano montate su piccole imbarcazioni per illuminare una vasta zona d’acqua e attrarre così i pesci in superficie, dritti nelle reti dei pescatori (i ciancioli introdotti negli anni Quaranta per favorire la cattura del branco raccolto sotto la fonte luminosa), oggi anche i pescherecci che montano queste attrezzature vengono detti lampare e continuano a caratterizzare l’economia ittica dell’area.
Così da quarant’anni Cetara celebra la sua storia, invitando il pubblico a partecipare alla pesca che si è fatta rituale: si parte al calar del sole, il 26 luglio, su traghetti che seguiranno da vicino il peschereccio Sacro Cuore, per assistere alla battuta di pesca direttamente dal mare. Al ritorno in porto prenderà il via la serata di festa, tra musica popolare e stand gastronomici sulla spiaggia, con degustazione di alici fritte e prodotti tipici della zona (tra cui la mozzarella di bufala del Consorzio, sponsor della serata insieme al Pastificio Antonio Amato) e la suggestiva illuminazione delle lampare. Un servizio di traghetti in partenza da Salerno consentirà il collegamento con il luogo della battuta di pesca, facendo successivamente scalo a Cetara per proseguire la serata prima del rientro in città (ultima corsa all’una di notte).

La notte delle lampare | Cetara (SA) | Il 26 luglio 2014 | http://www.prolococetara.it/lampare/index.html

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X