Le frattaglie sono il tema portante del Mad Food Camp 2013, l'evento gastronomico internazionale di Copenaghen organizzato da Rene Redzepi del Noma. La manifestazione, che andrà in onda il 25 e 26 agosto 2013, prevede già relatori importanti come Ducasse e Atala. Ecco alcuni primi dettagli del programma.
Pubblicità

Il simposio Mad Food Camp organizzato da Rene Redzepi (ristorante Noma di Copenaghen) e realizzato con la partecipazione di alcuni dei migliori chef del mondo torna anche quest’anno, il 25 e 26 agosto 2013 a Copenaghen. La location sarà un enorme tendone da circo colorato e il tema scelto per il terzo Mad (Mad3) è “Guts”, ovvero interiora. Con questo tema provocatoria gli organizzatori vogliono tirar fuori il coraggio di parlare liberamente, trasformando il simposio in un luogo dove poter riflettere sulle storie e le idee che nessuno di solito osa trattare. Il pubblico dovrà considerare la miriade di significati del tema, letterali e metaforici, e studiarli rapportati al mondo degli chef e dei clienti “consumatori”. L’edizione di quest’anno sarà a cura dello chef David Chang del Momofuku di New York e sono stati confermati i nomi di alcuni relatori dell’evento: Alex Atala dal Brasile, Dario Cecchini, il famoso macellaio di Panzano in Chianti, Christian Puglisi chef dalla Danimarca, Alain Ducasse dalla Francia, Margot Henderson dal Regno Unito e molti altri personaggi del settore gastronomico e non. Ogni biglietto costa 2.500 corone danesi (circa $ 450, € 335), e comprende l’ingresso alla manifestazione, colazione, pranzo, caffè e acqua per entrambi i giorni, così come l’ingresso alla cena afterparty alla fine del simposio. La domanda per partecipare all’evento è già altissima.

Mad Food Camp 2013 | 25 e 26 agosto 2013 | Copenaghen | Komitéen for MAD Symposium, Strandgade 93, DK-1401 | Tel: +45 32 96 32 97 | http://www.madfood.co/