[caption id="attachment_90892" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/07/320507_web.jpeg[/caption]

Pisa rende omaggio alle aziende che la rendono famosa nel mondo, in particolare quelle che hanno ricevuto le medaglie d'oro e d'argento al Concourse Mondial di Bruxelles, svoltosi dal 6 al 8 maggio a Guimaraes in Portogallo, concorso che ogni anno premia vini e liq

Pubblicità

uori di tutto il mondo.

 

Il medagliere vede sul podio l’Antica Grapperia Toscana Morelli con ben due ori e un argento, rispettivamente all’Arancino, alla Grappa 50 e 50 barrique e alla grappa Centenario. Davvero un importante riconoscimento per un’azienda che dal 1911 fa conoscere i liquori toscani anche oltreoceano. Tutti argenti per i vini fra cui figurano anche grandi nomi della vitivinicoltura italiana come la Tenuta di Ghizzano con il Veneroso 2008, premiato con 2 bicchieri rossi da Vini d’Italia 2012. Gli altri pisani sono Giusto alle Balze 2007 dell’Agriturismo Podere Marcampo, Il Cina 2009 dell’Azienda Agricola Usiglian del Vescovo, l’Indomito 2009 di Tenuta Monte Rosola, N’Antia 2008 di Badia di Morrona, Oliviero Toscani 2008 di OT Società Agricola e il Pellegro 2008 dell’Azienda Agricola Le Fraine sul Lago.

Pubblicità

 

La premiazione avrà luogo domani 17 luglio alle 12,30 presso la Camera di Commercio di Pisa in P.zza Vittorio Emanuele II, 5. 

 

 

Pubblicità

16/07/2012