Chi fotografa il fotografo? Per noi è stato Luca Dammicco a immortalare Oliviero Toscani all'opera. L'occasione era lo shooting in cui il grande fotografo ha ritratto i vincitori dei premi speciali della guida Vini d’Italia 2014.
Pubblicità

La location è stata una Città del gusto di Roma particolarmente animata, visto che in quel giorno, lunedì 7 ottobre, veniva presentata la guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso. Nel fermento generale l’edificio affacciato sul Tevere ha prestato le sue stanze allo shooting fotografico di Oliviero Toscani. Un grande nome della fotografia arrivato per ritrarre i vincitori dei premi speciali della guida Vini d’Italia 2014, per un servizio fotografico che verrà pubblicato sul numero di novembre del Gambero Rosso.

Luca Dammicco ha raccolto per noi un inedito backstage della giornata, uno speciale dietro le quinte che vogliamo proporvi in esclusiva sul sito del Gambero Rosso.

Ecco i vincitori, ed ecco le foto:
Bianco dell’anno – Pinot Bianco Bianco Sirmian ’12 – Nals Margreid
Viticoltore dell’anno – Alessandro Princic
Rapporto qualità/prezzo – Bianco Maggiore 2012 Rallo
Miglior Rosso dell’Anno – Amarone della Valpolicella Cl. Calcarole ’09 Guerrieri Rizzardi
Bollicine dell’anno – Alta Langa Brut Zero, Cantina Maestra ’07 Enrico Serafino
Vino dolce dell’anno – Orvieto Cl. Sup. Muffa Nobile Calcaia ’10 – Barberani
Premio per la viticoltura sostenibile – Salcheto
Cantina emergente – Pala
Cantina dell’anno – Colle Massari

Pubblicità

a cura di Giuseppe Buonocore
Foto: Luca Dammicco