[caption id="attachment_89224" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/01/301441_web.jpeg[/caption]

La multinazionale italiana leader mondiale nella produzione di tappi a vite in alluminio per vino, olio e spirits, ha acquisito il business della produzione di chiusure a vite di ASA (Anthony Smith Australia Pty. Ltd), società leader australiana specializzata nel packaging per bottiglie di vino e spumanti.

Già oggi il

Pubblicità

f=”http://www.gualaclosures.com” target=”_blank”>Gruppo Guala Closures produce chiusure per il vino uniche e all’avanguardia sviluppate dai suoi 5 centri di ricerca nel mondo: in particolare il modello WAK TM che valorizza la presentazione estetica del marchio, il Viiva TM, specificamente sviluppato per lo spumante e il Roll-On TE TM, l’ ultimo nato e dedicato alla lotta all’adulterazione del vino, completano la gamma che era iniziata con la serie standard 30X60 Divinum, attualmente numero 1 in termini di vendita nel mondo.

 

Guala Closures ha recentemente installato nella fabbrica di Melbourne nuove linee produttive per offrire anche in Australia l’intera gamma di prodotti vino mentre l’acquisizione dei macchinari di ASA consentirà di incrementare ulteriormente sia la capacità produttiva che di decorazione locale assecondando sempre di più le esigenze di servizio e di brand marketing dei clienti australiani e neozelandesi.

Pubblicità

 

Informazioni:PMS – Ufficio Stampa Guala Closures
Federica Menichino – [email protected]

 

30/01/2012

Pubblicità