Non si fermano neppure in luglio le aperture di nuovi piccoli e sfiziosi concetti gastronomici nella città. C’è tanta crisi e tutti s’industriano. Così nascono cose di qualità e di nicchia. Come un chiosco a forma di tram in un parco o una gastronomia fresca tutta gluten free…
Pubblicità

Estate di piccole e curiose novità gastronomiche nella capitale pur mezza svuotata dal caldo e dalle villeggiature, ve le proponiamo in due puntate succcessive. la prima è nel quartiere Testaccio, e sfreccia sulle rotaie di un tram con il nome di Tram Depot. Siamo all’incrocio tra via Galvani, via Marmorata e via Manlio Gelsomini, qui ai margini di un parco con tanti tavolini all’aperto, dal 17 luglio 2013 (inaugurazione alle 18.30) è aperto al pubblico un rinnovato chiosco gourmet dove poter mangiare, bere e chiacchierare. Il punto Tram Depot, aperto da mattina a notte, è a cura, gastronomicamente parlando, del locale capitolino Lanificio 159 di Pietralata e ideato insieme ai ragazzi di L-Ektrica (factory creativa cult per la musica elettronica): presenta una struttura ristrutturata con linee pulite e funzionali, proponendo all’esterno il gusto retrò dei tram storici di Roma grazie all’impegno di una squadra di scenografi. L’offerta del chiosco gourmet si basa principalmente su cibo di strada di qualità, in grado di fornire una fresca colazione, una veloce pausa pranzo o una merenda curata nei dettagli: centrifughe, smoothies di frutta, tramezzini, sfilacci, cocktails miscelati con classe e in stagione la classica grattachecca estiva. Il chiosco è sempre aperto ogni giorno, d’estate e di inverno. Un tram da non perdere…
La seconda nuova apertura romana, sempre fissata per il 17 luglio, è in zona Monteverde nuovo e si occupa del delicato settore del senza glutine. Pasta, pane, dolci, pizza prodotti giornalmente e mangiabili dagli intolleranti al glutine: questo è New Food Gluten Free. Il progetto del locale nasce nel 2013 dall’idea di SimoneeLorenzo, due ragazzi poco più che trentenni amanti della gastronomia artigianale, che hanno affinato la tecnica nella lavorazione di materie prime di qualità. Il loro percorso lavorativo li ha portati alla conclusione che il senza glutine rappresenti il canale gastronomico migliore per arrivare a una più ampia fascia di consumatori. Inoltre la nutrizione senza glutine introduce nell’alimentazione quotidiana più cereali, ricchi di proprietà benefiche e perfetti per preparare cibi sani e gustosi. Un altro punto fermo di New Food Gluten Free è l’utilizzo solo di prodotti e materiali naturali, insieme all’impiego di impianti di produzione a risparmio energetico e di incarti e confezioni rigorosamente biodegradabili. La produzione del locale è incentrata su pane, pasta fresca, pizza e dolci prodotti con farine senza glutine provenienti da mulini specializzati. Oltre alle preparazioni stagionali non mancano crostate con confetture di frutta, tiramisù, torte alle carote, ciambelloni, muffin, bignè, biscotti fragranti e molto altro.
Nella prossima puntata l’apertura del 20 MQ Cafè al Flaminio e di una nuova panetteria condotta da un noto giovane chef capitolino…

Tram Depot | Apertura da mercoledì 17 luglio 2013 ore 18.30 | Tutti i giorni dalle 8 alle 2 | Roma | Via Marmorata snc (angolo Via Manlio Gelsomini) | Testaccio | facebook.com/tramdepotroma
 

New Food Gluten Free | Apertura mercoledì 17 luglio 2013 | Aperti: dal lunedì al sabato – 9 alle 13 – 14 alle 20 | Roma | L.go Alberto Pepere 25/26 | Monteverde nuovo | Tel: 06 – 58.23.03.94 | http://www.newfoodglutenfree.it/

Pubblicità