Pillole dal Salone del Gusto Terra Madre di Torino. Passione Vermouth

23 Set 2016, 12:11 | a cura di Livia Montagnoli

A Torino la storia del vermouth risale fino al 1786, quando Carpano ne inventò la ricetta. Riscoperto dalla miscelazione contemporanea oggi fa tendenza per l'aperitivo e oltre, e il Salone del Gusto lo celebra all'Area Mixology e Spiriti e con tanti appuntamenti in città. 

Pubblicità

L'Area Mixology e Spiriti

Tutti pazzi per la mixology e soprattutto tutti pazzi per il vermouth. Alla ricerca della dimensione “torinese” del Salone del Gusto-Terra Madre ci si imbatte in uno zoccolo duro che è insieme un pezzo di storia della città (Carpano “inventava” il vermouth giusto 230 anni fa, nel 1786, in una bottega di piazza Castello, dove una targa lo ricorda) e una vera tendenza contemporanea.

Andiamo con ordine. La cittadella del bere miscelato si trova nella Casa d’Aste Bolaffi di via Cavour 17, che per l’occasione si è trasformata nell’Area Mixology e Spiriti. Qui ieri al laboratorio sul vermouth a cura di Martini più della metà dei partecipanti era straniera. C'è anche chi, dalla California, racconta che lì il vermouth è una passione collettiva, e l’aperitivo con il classico Martini rosso un culto.

E sono in gran parte sold out i laboratori in tema da qui a lunedì, dai titoli emblematici di Vermouth Renaissance, Vermouth protagonista e via declinando. Un autentico revival, e i produttori stanno lavorando per definire le regole del “vermouth di Torino”, ovvero materie prime (dai vini alle piante aromatiche) solo local e gradazione alcolica, minimo 16° (ma su questo punto ci sono ancora divergenze, si vedrà).

Pubblicità

Gli appuntamenti con la miscelazione in città. Vermouth protagonista

Intanto, laboratori a parte, la passione vermouth e mixology ha invaso la città. Al Parco del Valentino c'è lo stand Cocchi (postazione D132), tutto sui vini aromatizzati, dal classico Vermouth di Torino al Vermouth amaro, l’americano, il Barolo chinato. Sempre al Valentino, allo stand Martini e Rossi stasera dalle 22 alle 24 si esibisce il bartender Paolo Sanna del Banana Republic di Roma (lab gratuito). Proprio oggi viene presentato un nuovo/vecchio vermouth, quello della casa fondata da Giovanni Chazalettes a Torino nel 1876 e appena “rinata”, con il Vermouth Rosso della Regina (dedicato alla regina Margherita: i Savoia sono stati fin dall’inizio della storia grandi testimonial del vermouth)e l’Extra Dry. Si può andare a degustare cocktail al vermouth da Piano 35Lounge Bar al grattacielo Piano o al barolino Cocchi, il bar più piccolo della città (o del mondo?) al Quadrilatero, in via Bonelli 16, oppure cenare alle Petites Madeleines, il ristorante del Turin Palace Hotel dove officia il talentuoso chef Stefano Sforza, con aperitivo rigorosamente al vermouth. Non basta: Guido Gobino nella bottega di via Lagrange propone ganache al vermouth (abbinamento libidinoso, quello con il cioccolato) e Pepino, caffè storico dal 1884, ha creato per il Salone del Gusto un nuovo Pinguino al Vermouth di Torino Cocchi, da gustare nella caffetteria di Piazza Carignano 8 e nelle Pinguinerie Pepino.

In corso Marconi, il salone off Spiriti Indipendenti, “fiera degli alcolici ribelli” che propone produttori e degustazioni e seminari di mixology con famosi bartender a cominciare dal pluripremiato Matteo Zed.

Non solo vermouth

E chi non ama il vermouth? No problem, la mixology offre di tutto un po’: allo Spazio Lavazza nell’ex Borsa Valori in piazzale Valdo Fusi laboratorio con i coffeetails interpretati dal grande bartender torinese Dennis Zoppi (sabato 24 ore 20). Al classico bar Zucca di via Gramsci 10 protagonista è il gin mediterraneo di Gin Mare: aperitivo tutti i giorni dalle dalle 18 alle 22, con i gin cocktail del resident bartender Pierpaolo Cavalli e del guest bartender, il mitico riminese Andrea Zapis: cinque/sei proposte diverse con abbinamenti food sfiziosi.

 

Pubblicità

Salone del Gusto, Area Mixolology e Spiriti | Torino | Casa d'Aste Bolaffi, via Camillo Benso di Cavour, 17 | dal 22 al 26 settembre | il programma completo su www.salonedelgusto.com/it/mixology/

Spiriti Indipendenti | Torino | corso Marconi | dal 22 al 26 settembre | www.spiritiindipendenti.it

 

a cura di Rosalba Graglia

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X