A intrattenere italiani e turisti durante la settimana del festival di Sanremo, dal 5 al 14 febbraio, ci pensano alcuni dei più golosi food truck di Italia. C'è tempo fino a domenica per provarli.

Pubblicità

Panzerotti, hamburger, piadine, bombette: l’offerta dello street food – ormai lo sappiamo – è ampia, così come la cucina italiana di tradizione popolare. Da qui i food truck traggono ispirazione per elaborare proposte innovative, giovani e originali, sulla scorta della cucina della nonna. Circa 20 di queste realtà sono presenti, fino al giorno di San Valentino, a Sanremo, in occasione del Festival della canzone italiana.

L’evento

È dal 5 febbraio scorso che apette e furgoncini animano la Marina Resort Portosole della città dei fiori, offrendo il meglio dei prodotti regionali, rielaborati in formula take away. Tra loro, Cucinando su due ruote, il food truck torinese che utilizza farina e semi di canapa, Moto Grill Guzzi con le sue bombette pugliesi, e Cukuc, premio regionale Umbria della nostra guida Street Food 2016. E poi pasta, tigelle, farinata, arrosticini, burger, lampredotto, birre artigianali e molte altre le preparazioni che ben si adattano alla situazione. Ma al festival sono arrivati anche gli chef, con un programma di show-cooking e laboratori, alcuni dei quali dedicati ai più piccini, per avvicinare i bambini ai fornelli. Come sempre, lo scopo di queste manifestazioni è quello di promuovere non solo le singole attività, ma i prodotti del territorio, restituendo il giusto valore alle ricette del nostro patrimonio gastronomico.

Sanremo Street food festival | Sanremo | 5-14 febbraio 2016 | viale dei Martiri, 22 | www.facebook.com/pages/Sanremo-Street-food-Festival/747182208714705?fref=ts

Pubblicità

 

a cura di Michela Becchi

Guida Street Food 2016 del Gambero Rosso | pp. 227 | Euro 6,50 | acquistabile in edicola, libreria e on line

Per vedere i risultati della guida Street Food 2016 del Gambero Rosso clicca qui

Pubblicità