Sebezia a Napoli. Nasce un nuovo polo d’eccellenza partenopeo nell’alta formazione enogastronomica

5 Ott 2014, 09:56 | a cura di Livia Montagnoli
Inaugurato da poche ore il nuovo centro polifunzionale dedicato al mondo gastronomico fa già parlare di sé per l’ambizione del progetto; affacciato sulla città dall’alto di Capodimonte, il grande spazio di 3000 metri quadri ospiterà una scuola di formazione professionale affidata a Campus Arti, per l’insegnamento di pasticceria, alta cucina, arte della pizza e servizio di sala, ma anche un ristorante, una caffetteria con gelateria artigianale, un Campus per gli allievi, un b&b e tre terrazze per gli eventi. All’insegna di gusto e cultura.
Pubblicità

Proprio a ridosso del Parco di Capodimonte, in una delle zone più panoramiche della città di Napoli, inaugura un nuovo polo d’eccellenza gastronomica, dall’alta cucina alla formazione. “Gusto e cultura” recita l’insegna di Sebezia (dal nome dell’antico fiume Sebeto che raccolte le acque della città si gettava nel mare del Golfo), un ambizioso centro polifunzionale nato per iniziativa di un gruppo di imprenditori che ha ancora voglia di scommettere sulle risorse partenopee e della Campania tutta, regione non sempre facile ma ricca di valori da comunicare e condividere. Soprattutto sul piano enogastronomico.
Il grande complesso riunirà diverse realtà affermate nel settore della ristorazione, della formazione professionale e dell’ospitalità; al marchio Eden Volpe sarà affidata la gestione di caffetteria, pasticceria, lounge bar e gelateria artigianale, Campus Arti si occuperà dell’alta formazione che abbraccerà l’ambito enogastronomico e il percorso della pasticceria (ma anche il servizio di sala, l’arte della pizza e il mestiere di barman), mentre dietro al ristorante e all’organizzazione eventi ci sarà la firma di Coquina Real. Selezionato tra chef stellati e pasticceri pluripremiati il corpo docente – la direzione della scuola di pasticceria è affidata al vicepresidente della Fip, Gennaro Volpe - ma sono previsti anche corsi amatoriali aperti al pubblico.
Previsto anche un Campus Alberghiero interno con alloggi da destinare agli allievi e un bed&breakfast per l’accoglienza turistica affidato al Redondo Hotel, per un totale di 3000 metri quadri, cui si aggiungono tre terrazze open air affacciate sulla città (nomi che evocano un po’ di sano campanilismo quelli scelti per distinguerle: la Capodimonte ospiterà gli eventi, mentre Capri e Anacapri saranno adibite a spettacoli culturali e degustazioni all’aperto).
Il progetto, frutto di un investimento importante, è pronto a imporsi come nuovo attore sulla scena gastronomica partenopea, garantendo nuovi indotti dal punto di vista occupazionale e produttivo.

Sebezia, Gusto & Cultura | Via Capodimonte 19, Napoli | Aperto tutti i giorni dal 4 ottobre | Tel. 081 5068144 | www.grupposebezia.it

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X