Street Chef a Cortona. Una notte sotto le stelle con il cibo di strada d’autore

1 Ago 2016, 11:00 | a cura di Livia Montagnoli

Al Mix Festival di Cortona il 2 agosto va in scena l’omaggio alla tradizione gastronomica popolare d’Italia, con 7 chef riuniti per una cena che unisce a tavola la Penisola, da Nord a Sud. Prima però il pomeriggio tra lampredotto, piadine e panzanella. 

Pubblicità

Cortona in festa

È la quinta edizione per il Cortona Mix Festival. Per una settimana la manifestazione anima l’intera cittadina toscana facendo leva sulle connessioni e la contaminazione tra arti diverse, riconducendo forme alternative di creatività alla voglia di sorprendere il pubblico e fare spettacolo. E così ogni anno, a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto si va in scena con tanti ospiti che si ritrovano in piazza Signorelli, stavolta per onorare il ricordo di Umberto Eco, con narratori e musicisti jazz, fotografi e performer, attori e maestri d’orchestra. Il festival è già in corso, e si protrarrà fino al 7 agosto, ma l’appuntamento dedicato agli appassionati di cibo è in programma per martedì 2 agosto, dalle 16 a tarda notte, quando tra piazza Garibaldi e via Nazionale, per la serie Cortona con Gusto, Terretrusche organizza Street Chef.

Un sorso ed un morso

Si comincia nel pomeriggio, con l’iniziativa Un sorso ed un morso, che prende in prestito gli scorci più suggestivi del centro cittadino per ricreare l’atmosfera della domenica del villaggio; l’obiettivo è quello di ripercorrere idealmente le piazze delle diverse regioni d’Italia attraverso le suggestioni del gusto. Chiaramente offrendo il meglio dello street food italiano. Ogni stand proporrà quindi un’ambientazione tematica e specialità che non hanno bisogno di troppe presentazioni, dalla trippa di Chianina al panino col lampredotto del fiorentino Leonardo Torrini alla piadina romagnola con prosciutto e squacquerone. La rappresentanza toscana, per dir la verità sarà molto più nutrita, tra porchetta cotta in forno a legna e zuppe contadine, dalla ribollita della Valdichiana al farro della Garfagnana, alla panzanella, dai pecorini proposti in degustazione agli hamburger di Chianina e di Cinta Senese, ai salumi toscani. E poi ciaccia fritta e frittura mista di pesce di lago proposta dalla Cooperativa pescatori lago Trasimeno, frizzone romagnolo e verdure dell’orto pastellate e servite in cartoccio, e gelato naturale per chiudere in dolcezza.

Street chef. 7 chef per la cena d’autore in piazza

Dopo il tramonto, dalle 21, in piazza sarà il momento degli chef. Sette personalità della ristorazione d’autore italiana si cimenteranno ancora una volta con un’interpretazione di piazza della tradizione gastronomica popolare. Gli ospiti prenderanno posto ai tavoli allestiti sotto le stelle, mentre gli chef, con il supporto dei cuochi del territorio serviranno le portate di una cena gourmet che unisce le forze per presentare un menu inedito. Ambasciatore ideale dell’incontro in cucina tra personalità tanto diverse è Paolo Gramaglia. Con lui Claudio Sadler, da Milano con la sua fregola sarda allo zafferano con ragù di polpo al peperoncino, Gaetano Trovato – che gioca in casa, da Colle Val d’Elsa – con un baccalà alla livornese, Pino Cuttaia, per proporre una sferzata di Sicilia, con l’arancino di riso al ragù di triglia e finocchietto selvatico. A Paolo Gramaglia, da Pompei, il compito di valorizzare la cultura partenopea, in prima battuta con l’aperitivo tra Pompei e Cortona – un succo di pomodorini vesuviani con bufala in coppa Martini – poi con la tradizionale genovese. Da Roma arriva Giuseppe di Iorio, con la guancia di vitello, cavolo viola, gel di passion fruit e chips di riso al cacao, da Como (Casta Diva Resort) Massimiliano Mandozzi, con alici, bufala, limone candito e panzanella. Mentre a fare gli onori di casa sarà Silvia Baracchi, dal relais Il Falconiere di Cortona, con le sue mezze maniche farcite di oca giuliva su passata di granturco. Con loro oltre 30 ristoranti della Valdichiana cucineranno in piazza, in abbinamento a 30 etichette del Consorzio Vini Cortona. L’appuntamento serale è su prenotazione, tramite il sito dell’iniziativa.

Pubblicità

Street Chef | Cortona | piazza Garibaldi e via Nazionale | il 2 agosto, dalle 16 a tarda sera | per info www.ticketing.terretrusche.com

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X