17 chef protagonisti della cucina d'autore emiliana – e non solo – 3 pizzaioli in trasferta, tanti appuntamenti, lezioni di cucina bolognese, uno store per la tavola delle feste. Ecco il programma della kermesse itinerante, che fa tappa in Emilia. 

Pubblicità

La prima volta di Taste a Bologna

Il tour italiano di Taste quest’anno fa tappa a Bologna, per anticipare le festività natalizie alle porte. Dopo l’edizione veronese, Taste of Christmas arriva a Palazzo Re Enzo, con diciassette chef pronti a celebrare l’alta cucina tra tradizione emiliana e proposte d’avanguardia. Tre giorni, dal 27 al 29 novembre, per un fine settimana lungo dedicato ai gourmet in cerca di esperienze gastronomiche fuori dal comune, almeno a questi prezzi. I protagonisti dell’evento curato da Brand Events Italy si alterneranno in una staffetta del gusto, proponendo creazioni d’autore consolidate dalla pratica di ristorante, nuove interpretazioni della sfoglia all’uovo della tradizione e un piatto speciale ciascuno, il World of Taste già anticipato dall’ultima edizione capitolina in omaggio ad Expo, e declinate in versione natalizia durante le giornate bolognesi, con gli ingredienti tipici del Natale in diversi Paesi del mondo.

Gli chef. Cucina d’autore in 17 proposte

Così ogni temporary restaurant proporrà quattro alternative, al prezzo variabile da 6 a 10 euro (o bajocchi, se preferite cominciare a calarvi nell’atmosfera natalizia) ciascuna. Questi gli chef coinvolti: Andrea Vezzani, Riccardo Agostini, Gianluca Gorino, Luca Marchini, Claudio Sordi, Massimiliano Poggi, Vincenzo Vittero Vintrella, Lucia Antonelli, Pietro Montanari, Ivan Poletti, Agostino Iacobucci, Pierluigi di Diego, Terry Giacomello, Aurora Mazzucchelli, Mario Ferrara, Roberto Rossi, tutti talentuosi esponenti della ristorazione del territorio. Con loro un ospite speciale in trasferta dalla Campania, Vincenzo Guarino, che porterà a Bologna la tradizione partenopea del ristorante L’Accanto.

Una sezione speciale sarà dedicata alla Pizza Gourmet, con la collaborazione inedita tra chef e maestri pizzaioli per presentare al pubblico accostamenti insoliti e pizze in degustazione, ma solo per i fortunati che riusciranno ad assicurarsi un posto al tavolo conviviale da 18 coperti per partecipare in prima persona agli appuntamenti esclusivi. Cinque incontri su prenotazione che vedranno insieme Vincenzo Guarino e il pizzaiolo napoletano Gianfranco Iervolino (venerdì 27), Andrea Vezzani e Edoardo Papa da Roma (sabato 28 a pranzo e cena), Agostino Iacobucci e Giuseppe Pignalosa da Napoli (domenica 29 a pranzo e cena). Il vino, come sempre, sarà quello selezionato dall’Enoteca Trimani, con 50 etichette in carta.

Pubblicità

Laboratori, degustazioni e…

Per le degustazioni di specialità gastronomiche made in Italy appuntamento al Tavolo delle Meraviglie, dall’aceto balsamico al gelato gastronomico, alla birra artigianale. E ancora una volta laboratori, scuola di cucina bolognese, lezioni a tu per tu con gli chef, un’area bimbi per mettere le mani in pasta e imparare divertendosi all’insegna del gusto, lo store per la tavola delle feste (cibo e non solo). Ce n’è per tutti.

 

Taste of Christmas | Bologna | Palazzo Re Enzo, piazza del Nettuno, 1 | dal 27 al 29 novembre, dalle 11 alle 23 (venerdì dalle 18) | www.tasteofchristmas.it