L’iniziativa “Vita da principi” condurrà gli ospiti tra le sale del Piano Nobile del palazzo, in compagnia dei fantasmi del noto casato. Prima però una cena tematica presso il ristorante di Castel Gandolfo farà scoprire i sapori della tavola seicentesca.
Pubblicità

Chi non vorrebbe vivere per un giorno nei panni di un principe di corte? La corte in questione è quella di Palazzo Chigi ad Ariccia, nota località dei Castelli romani, che ha ispirato il progetto Vita da principi per rievocare i fasti del Seicento dell’edificio progettato da Gian Lorenzo Bernini. L’iniziativa ripercorre le vicende della famiglia Chigi, celebre casato di origine senese trapiantato a Roma agli inizi del Cinquecento con l’arrivo in città del potente banchiere Agostino Chigi. Da sempre dedito al mecenatismo, nel corso del XVII secolo il blasone gode di un periodo di splendore che culminerà con l’elezione al soglio pontificio di Alessandro VII Chigi.
Nel corso della serata sarà così possibile visitare il Piano Nobile del palazzo in compagnia di attori in costume che proietteranno gli ospiti nel mondo delle importanti personalità che all’epoca frequentavano la corte: i Principi Sigismondo e Agostino, papa Alessandro VII, Maria Virginia Borghese e molti altri.
Prima della visita i partecipanti saranno invitati a prendere parte ad una cena tematica presso il ristorante Pagnanelli di Castel Gandolfo, per scoprire sapori e segreti della tavola di una corte italiana barocca. Un gusto ricco di estro e sfarzo, come si conviene ad un banchetto barocco, e dalla spiccata teatralità, che sarà rievocato attraverso ricette storiche del Seicento italiano. Quindi spazio ad un menu articolato e ricco di spezie, intingoli, pasticci, frutta secca e carni sontuose, tra frittata all’arancia e pasticcio di maiale, anatra in salsa di prugne e biancomangiare alle mandorle. Le portate saranno accompagnate da vini di Selezione Pagnanelli di area laziale. L’appuntamento è per il 28 giugno alle 19.30 presso il PIT di Castel Gandolfo.

Una serata a corte: decoro e sapori del Barocco italiano | Ristorante Pagnanelli, Castel Gandolfo / Palazzo Chigi, Ariccia | Il 28 giugno alle 19.30 | Per informazioni e prenotazioni www.castelliromanigreentour.it