È previsto per il 3 e 4 dicembre l’incontro ideato da Veronafiere-Vinitaly per le imprese che operano nel settore vinicolo in Italia. Più di 70 relatori italiani e internazionali terranno banco su tutto ciò che riguarda il mercato e la commercializzazione del vino.
Pubblicità

Marketing, comunicazione, web, export, scenari di mercato, normativa, amministrazione e fiscalità: sono questi i temi di “Wine2Wine”, il primo forum pensato per le imprese del vino del Belpaese ideato da Veronafiere-Vinitaly con Federvini e Unione Italiana Vini, di scena a Verona il 3-4 dicembre.
Due giorni di incontri e seminari che coinvolgeranno più di 70 relatori, italiani ed internazionali, con testimonianze trasversali e concrete su tutto quello che riguarda la commercializzazione del vino e lo sviluppo del comparto.
Non si parlerà del prodotto “vino”, quindi, ma di tutto ciò che ruota attorno al suo business. Due i focus principali degli osservatori proposti: “Il vino nella ristorazione, enoteche, wine bar” e i “Mercati esteri sui quali puntano le cantine in futuro”. Ventisei i seminari su 6 aree tematiche: Internazionalizzazione, Normativa, Scenari di Mercato, Amministrazione e Finanza, Marketing e Comunicazione, Special Workshop.