Tocco d'Italy

Olio Extravergine di Oliva

Valutazione
Valutato nel
2018
Regione
Abruzzo
Produzione
32 quintali l'anno
Nota di degustazione

L’extravergine in esame, in prevalenza da cultivar toccolana, appare complesso e al naso rivela il suo animo nobile fatto di fresche percezioni vegetali, tra le quali un piacevole pomodoro rosso. Al palato è ampio e molto fine, entra con percezioni verdi per poi chiudere l’assaggio con una decisa nota balsamica.

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X