Agnello con i carciofi

Difficoltà
Media
Tempo
20 min di preparazione, 40 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
4 persone
Ingredienti
1 kg circa di agnello (spalla o coscio); 8 carciofi sardi (con le spine); il succo di 1 limone; 3-4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; mezzo bicchiere di vino bianco (vernaccia); 2 mezzi pomodori secchi; 2 spicchi d'agio; prezzemolo; sale e pepe.
Preparazione

Mondate i carciofi scartando le foglie esterne e la scorza dura del fondo quindi spuntateli in modo che rimanga solo la parte tenera. Divideteli in quattro, rimuovendo se necessario il fieno interno e lasciateli cadere in acqua acidulata con il succo di limone.

Fate ammorbidire i pomodori secchi in acqua tiepida quindi strizzateli e tritateli con gli spicchi d’aglio e una manciatina di prezzemolo.

Tagliate l’agnello a pezzi grandi circa come un uovo. Scaldate l’olio in un tegame e fate rosolare la carne.

Mantenete la fiamma moderata e girate spesso i pezzi di carne in modo che si colorino in maniera uniforme e, quando tutti i pezzi saranno ben dorati, insaporiteli con sale e pepe, distribuite sul fondo del tegame il trito di aromi e fatelo rosolare.

Bagnate con il vino e quando è sfumato unite i carciofi ben sgocciolati, salateli poco e unite due dita di acqua calda.

Coprite il tegame e fate cuocere sempre a fuoco dolce fino a quando i carciofi saranno teneri.
Servite la preparazione ben calda.

Abbonati a Premium
X
X