Anatra in porchetta

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 90 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
4 persone
Ingredienti
1 anatra completa di ventriglio e fegatino; 2 fette di pancetta tesa spesse mezzo cm; una decina di spicchi d'aglio; 1 cucchiaio di semi di finocchio selvatico; sale e pepe.
Preparazione

Fiammeggiate l’anatra, ripulite la pelle dalle pennette quindi svuotatela, lavatela e asciugatela anche internamente. Mettete su un piatto un cucchiaino da tè di sale, una generosa macinata di pepe e mescolateli con i semi di finocchio.

Tagliate la pancetta a mattoncini e rotolateli nel miscuglio preparato. Svuotate il ventriglio e ripulite il fegatino da eventuali macchie di fiele quindi lavateli a tagliateli ambedue a pezzetti che mescolerete ai lardelli e agli spicchi d’aglio non spellati.

Introducete tutto nella cavità dell’anatra e cucite l’apertura con un grosso ago e un filo bianco robusto.
Insaporite l’anatra con sale e pepe anche all’esterno quindi accomodatela in una teglia munita di griglietta sul fondo e mettetela nel forno già caldo a 190°.
Giratela spesso e, durante la cottura punzecchiate ogni tanto la pelle con la forchetta per far uscire il grasso.

L’anatra dovrà cuocere circa un’ora e mezzo e, durante gli ultimi dieci minuti di cottura, rialzate la temperatura del forno fino a 220° in modo che la pelle diventi ben asciutta e croccante. Servitela caldissima.

Abbonati a Premium
X
X