Bônet

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 90 minPreparazione: 30 minCottura: 60 min
Portata: Dolci
Ricetta di: Dolci al cucchiaio
Piatto regionale: Piemonte

Il consiglio

Il nome di questo tipico budino piemontese significa berretto e si riferisce alla forma dello stampo usato comunemente che richiama appunto un copricapo in uso nel '700.

Preparazione

Mettete lo zucchero per il caramello in un pentolino, unitevi un cucchiaio di acqua e fate cuocere lentamente finché non diventerà bruno.

Versatelo caldissimo sul fondo e sulle pareti di uno stampo da budino che muoverete rapidamente in modo da rivestirlo con uno strato sottile di zucchero caramellato.

Rompete le uova intere in una ciotola, unitevi lo zucchero e sbattetele con la frusta elettrica fino a quando avrete un composto gonfio e biancastro.

Unitevi gli amaretti sbriciolati finemente, il cacao passato da un setaccino, il rum e il latte.

Amalgamate con cura quindi versate il composto nello stampo caramellato, mettete lo stampo in un bagnomaria caldo e cuocete il dolce nel forno già caldo a 180° per circa tre quarti d’ora.

Lasciatelo raffreddare completamente prima di sformarlo.

Il consiglio

Il nome di questo tipico budino piemontese significa berretto e si riferisce alla forma dello stampo usato comunemente che richiama appunto un copricapo in uso nel '700.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X