Branzino al sale

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 40 minPreparazione: 10 minCottura: 30 min
Portata: Secondi
Ricetta di: Pesci

Preparazione

Accendete il forno portando il termostato a 240°.
Svuotate il banzino, tagliate le pinne tutte intorno ma non squamatelo. Lavatelo sotto l’acqua corrente e asciugatelo.

Distribuite un chilo di sale in una pirofila ovale, adagiatevi il branzino e copritelo con l’altro chilo di sale. Mettete la pirofila nel forno e proseguite la cottura per 30 minuti esatti (attenzione a non proseguire oltre la cottura per evitare che la polpa del pesce diventi asciutta e stoppacciosa).

A cottura ultimata, eliminate il sale che non si è rappreso attorno al pesce. Rompete e tirate via la crosta di sale con attaccata la pelle del pesce, dividete i filetti e serviteli semplicemente con un filo d’olio di gusto delicato (un consiglio: per sfilettare il pesce, non usate le stesse posate utilizzate per rompere le crosta di sale).

Un’altra versione del pesce al sale prevede di amalgamare il sale con un albume d’uovo battuto a neve e quindi rivestire il pesce con questo impasto. I tempi di cottura rimangono invariati.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X