Brustengolo

Difficoltà
Media
Tempo
20 min di preparazione, 50 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
10 persone
Ingredienti
400 g di farina di mais; 2 mele; 80-100 g di zucchero (facoltativo); 100 g di uvetta; 100 g di gherigli di noce; 1 manciata di pinoli; la scorza di 1 limone non trattato; 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 2 o 3 cucchiai di mistrà (o rum); sale.
Preparazione

Preparazione: + almeno 3 ore per il riposo

Versate la farina in una ciotola e, mescolando, unitevi l’acqua calda necessaria per ottenere una pastella densa. Coprite la ciotola e lasciate riposare il composto per alcune ore (meglio se tutta la notte).
Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida. Trascorso il periodo di riposo, unite alla pastella lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, l’olio, le noci spezzettate, i pinoli, l’uvetta strizzata, le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, il liquore e un pizzico di sale.

Amalgamate il tutto con cura, quindi ungete abbondantemente la placca del forno e versatevi il composto, stendendolo con un lungo coltello: il brustengolo dovrà avere uno spessore di non più di 2 cm.

Infornate a 180° e proseguite la cottura per circa 50 minuti. È un dolce molto rustico e campagnolo che, fermo restando la farina di mais e l’olio, può essere variato in molti modi secondo la disponibilità degli ingredienti.

Abbonati a Premium
X
X