Cake marmorizzato

15 Ott 2009, 10:42 | a cura di Gambero Rosso

Accendete il forno regolando il termostato a 170°.
Togliete per tempo le uova dal frigorifero. Setacciate la farina con il lievito.

Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria o nel microonde. Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi.

Raccogliete il burro a pezzetti (deve essere molto morbido) e lo zucchero in una ciotola e lavoratelo con il cucchiaio di legno fino ad avere un composto leggero e cremoso.

Continuando a mescolare, unite, uno alla volta, i tuorli quindi la farina e il latte, alternando le aggiunte dei due ingredienti. Unite un pizzico di sale agli albumi e montateli a neve ferma.

Amalgamateli delicatamente al composto con un movimento dal basso in alto quindi dividete l’impasto in due parti.

A una unite il cioccolato fuso e all’altra la bustina di vanillina (anche in questo caso, dovrete amalgamare come per gli albumi).

Imburrate uno stampo da plum cake (se non è antiaderente, spolveratelo anche di farina). Versate i due impasti nello stampo alternando una cucchiaiata dell’uno e una cucchiaiata dell’altro.

Mettete lo stampo nel forno giunto a temperatura e proseguite la cottura per 45 minuti. Attendete qualche minuto prima di sformare il cake e fatelo raffreddare su una gratella.

Ottimo per la colazione o la merenda. Se volete invece servirlo come dessert, accompagnatelo con una crema inglese profumata al rum o alla vaniglia.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X