Calamaretti e gamberi di Oneglia appena scottati su tortino freddo di cous cous in guazzettino leggermente speziato

9 Mar 2010, 15:58 | a cura di Gambero Rosso

Preparazione:
Pulire i gamberi privandoli delle teste e del budellino. Levare dal carapace tutto l'apparato digestivo e porre i gamberi in una piccola casseruola con uno spicchio d'aglio, 1/2 cipolla, una gamba di sedano, lo zenzero e un pomodoro maturo; far cuocere per qualche minuto.

Unire il cumino, il curry, un ciuffetto di basilico e 500 g di acqua. Far ridurre fino alla metà, filtrare e conservare il guazzettino speziato da parte.

Cuocere il cous cous in acqua calda con un filo d'olio; mescolare energicamente con una frusta e lasciar riposare a temperatura ambiente per qualche ora.

Tagliare a piccoli cubetti il peperone cotto alla brace, il pomodoro privato della pelle, 1/2 cipolla e una gamba di sedano. Unire tutto al cous cous aggiungendo anche le olive, i capperi, il basilico e l'origano.

Cuocere velocemente su una gratella o padella molto calda i calamaretti e i gamberi per pochi secondi da ambo i lati. Disporli sul tortino di cous cous pressato in un coppa pasta e sistemato al centro dei piatto. Nappare con il guazzettino speziato e irrorare con l'olio, aggiungendo solo all'ultimo il fior di sale. birra consigliata Pale Ale (Theresianer Pale Ale)

di Andrea Sarri
Agrodolce, Imperia

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X