Cappone di mare

Difficoltà
Media
Tempo
15 min di preparazione, 40 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
4 persone
Ingredienti
1 scorfano reale del peso di circa 1,2 kg; 4 patate medie; 300 g di pomodori da sugo ben maturi; 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 2 dita di vino bianco secco; 1 piccola cipolla; 1 spicchio d'aglio; peperoncino; zafferano in pistilli; poca farina; sale. Per accompagnare: crostini di pane tostato.
Preparazione

Squamate, sventrate e pulite bene il pesce quindi lavatelo e asciugatelo anche all’interno. Tuffate i pomodori per pochi secondi in acqua in ebollizione, passateli nell’acqua fredda, pelateli, privateli dei semi e spezzettateli.

Scaldate l’olio in un tegame largo a sufficienza da contenere lo scorfano e fatevi appassire la cipolla tritata. Infarinate il pesce e fatelo rosolare leggermente nell’olio girandolo con delicatezza.

Aggiungetevi l’aglio tritato e il peperoncino e, quando il pesce sarà imbiondito in maniera uniforme, spruzzate con il vino e, subito dopo, mettete nel tegame i pomodori.

Trasferite il tutto in una pirofila, aggiungendo qualche mestolino d’acqua calda nella quale avrete scolto lo zafferano e contornate il pesce con le patate tagliate a fettine sottili.

Salate e mettete la pirofila nel forno caldo e proseguite la cottura per venticinque minuti.

A cottura ultimata, adagiate il cappone e le patate su un piatto da portata ovale, avendo cura di sistemarvi prima alcuni crostini di pane. Versate su tutto il sugo caldo e servite immediatamente.

Abbonati a Premium
X
X