Capretto alla contadina

20 Ott 2009, 15:28 | a cura di Gambero Rosso

Spezzare il capretto a tocchetti regolari, sciacquarlo rapidamente per rimuovere le schegge di ossa e asciugarlo.

Scaldare l’olio in una tegame ampio e farvi rosolare gli spicchi d’aglio in camicia, leggermente schiacciati.

Quando ha preso colore, scartarlo e sistemare nel tegame i pezzi di carne. Insaporire con sale e pepe e con abbondanti foglioline di rosmarino e far rosolare a fuoco vivace mescolando spesso.

Sfumare con un goccio di aceto, abbassare la fiamma a metà e proseguire la cottura fino a quando la carne sarà tenera, bagnando ogni tanto con mezzo mestolo di brodo caldo.

Una preparazione di estrema semplicità basata soltanto sulla qualità della capretto.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X