Carciofini ripieni al salmone

Difficoltà
Facile
Tempo
30 min di preparazione, 10 min di cottura
Tipo di cottura
Bollitura
Dosi per
4 persone
Ingredienti
12 carciofi molto piccoli e teneri; 100 g di salmone affumicato; 1 cucchiaio di capperi piccolissimi; 1 piccolo pomodoro maturo; 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; il succo di 1 limone; 1 ciuffo di barbine di finocchio; sale e pepe; qualche foglia di lattuga per decorare
Preparazione

Togliete ai carciofi tutte le foglie scure conservando solo quelle interne e, con un taglio netto, eliminate tutto il gambo e spuntate l’estremità delle foglie. Tornite il fondo e via via che sono pronti, lasciate cadere i carciofini in acqua acidulata con il succo di mezzo limone.

Tuffateli in acqua bollente, salata e acidulata con succo di limone e scolateli, ancora consistenti, dopo una decina di minuti. Sistemateli a testa in giù sopra un doppio foglio di carta da cucina e lasciateli ben scolare.

Tagliate il salmone a listarelle. Una volta che i carciofini si saranno raffreddati, allargate delicatamente le foglie in modo da dare loro la forma di un fiore e insaporite l’interno con sale, pepe e poco olio.

Distribuite le listarelle di salmone dentro ogni carciofino e decorate la sommità con tre capperi, un dadino di pomodoro e un pezzetto di barbina di finocchio.

Accomodate i carciofini su un piatto tappezzato di foglie di lattuga e servite.

Abbonati a Premium
X
X