Carta delle cinque lire

Difficoltà
Media
Tempo
20 min di preparazione, 45 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
6 persone
Ingredienti
400 g di lasagne all'uovo fresche piuttosto sottili; 800 g di pisellini freschi (peso netto); 600 g circa di passata di pomodoro casalinga (o una buona passata industriale); 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 1 cipolla; 2 manciate di parmigiano grattugiato; sale e pepe.
Preparazione

Tritate finissima la cipolla e fatela appassire dolcemente in una casseruola con l’olio senza farle prendere colore.

Unite la salsina di pomodoro, sale e pepe e fate cuocere dolcemente il sughetto per una mezz’ora prima di unire i piselli.

Coprite e fate cuocere sempre e fuoco lento per circa 20 minuti (di più o di meno secondo la freschezza e la dimensione dei piselli).

Scottate le lasagne, tre o quattro alla volta, in acqua salata in ebollizione, tiratele su con una schiumarola, passatele in acqua fredda e allargatele su un panno.

Prendete una pirofila rotonda profonda circa 10 cm e oliatela leggermente quindi fate uno strato di pasta, uno di piselli e una spolveratina di parmigiano.

Proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti e infine immergete la pirofila in una pentola contenente acqua in leggera ebollizione (il timballo deve cuocere a bagnomaria).

Coprite la pentola prima con un tovagliolo (assorbirà la condensa) e poi con un coperchio e fate cuocere per circa tre quarti d’ora.

Abbonati a Premium
X
X