Catalana di gamberi rossi al vetro

Tempo
15 min di preparazione, 10 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
6 persone
Ingredienti
12 gamberi rossi freschissimi, 1 patata, 1 cuore di sedano, 1 cipolla rossa, 4 pomodori sardi verdi, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 ciuffo di basilico, aceto di vino rosso, 2 limoni non trattati, sale in scaglie; zucchero, pepe nero, olio extravergine d’oliva.
Preparazione

Pelare le patate e tagliarle a cubetti regolari. Cuocere per qualche minuto in acqua salata finché saranno cotte ma ancora sode. Scolare e condire con prezzemolo tritato, un filo d’olio e un cucchiaio d’aceto.

Affettare finemente il sedano e tuffarlo in acqua e ghiaccio per renderlo croccante. Affettare la cipolla rossa e metterla a bagno in acqua fredda, 2 cucchiai d’aceto, un cucchiaio di sale e due di zucchero.

Privare i pomodori dei semi e tagliarli a dadini. Unire pomodori, sedano e la cipolla scolata e risciacquata, condire tutto con sale e olio e mescolare delicatamente alle patate, coprire e tenere da parte.

Sgusciare i gamberi eliminando teste e filino nero del dorso. Condire con un filo d’olio, un pizzico di sale e poca scorza grattugiata di limone. Coprire con pellicola e tenere in frigo se non si utilizzano subito.

Riempire per un quarto i vasettini con la catalana, aggiungere un gambero tagliato a metà o in tre parti, versare ancora catalana e completare con l’altro gambero. Chiudere ermeticamente i vasettini e sistemarli in un tegame.

Versare acqua fino a 3/4 dei vasettini e porre sul fuoco. Quando l’acqua raggiunge l’ebollizione spegnere la fiamma e lasciar intiepidire.

Shakerare i vasetti per mescolare il condimento e servire subito negli stessi contenitori che ciascun commensale aprirà direttamente a tavola.

Abbonati a Premium
X
X