Cheesecake con ricotta di capra e salsa al mandarino

24 Feb 2011, 15:24 | a cura di Gambero Rosso

Imburrare una teglia tonda a cerniera. Tritare i biscotti in un frullatore o con un mortaio. Unire i biscotti tritati con lo zucchero e infine versarvi sopra il burro fuso a bagnomaria. Amalgamare bene gli ingredienti e adagiare il composto sul fondo della teglia, pressare la base con il dorso del cucchiaio. Mettere in frigorifero a riposare per almeno mezz'ora.Lavorare la ricotta con le fruste elettriche (velocità media), aggiungere lo zucchero e una volta incorporato, unire la farina. Quindi le uova, una alla volta. Versare la panna e mescolare finché non risulti incorporata all'impasto. In ultimo aggiungere un cucchiaino di scorza di limone e i semini estratti dal baccello di vaniglia. Versare la crema ottenuta sulla base di biscotti e mettere in forno preriscaldato a 180°. La torta si deve cuocere a 180° per i primi 15 minuti e a 150° per altri 50 minuti (il centro della cheesecake non deve essere liquido).


Far ammollare i due fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda. Spremere i mandarini e versare il succo in un padellino dai bordi alti. Per dare alla salsa un aroma diverso si può lasciare in infusione qualche rametto di timo in un sacchetto di tulle (o utilizzando un normale filtro da tè). Non appena il succo si scalda, aggiungere due cucchiai di zucchero, cuocere per almeno dieci minuti (la salsa deve risultare più densa), aggiungere i due fogli di gelatina, mescolare e spegnere il fuoco. Lasciar raffreddare e versare sulla cheesecake prima che si solidifichi troppo. Per non far uscire la salsa dai bordi è possibile aiutarsi con un anello da pasticceria dello stesso diametro. Lasciar riposare la torta in frigorifero.

Imburrare una teglia tonda a cerniera. Tritare i biscotti in un frullatore o con un mortaio. Unire i biscotti tritati con lo zucchero e infine versarvi sopra il burro fuso a bagnomaria. Amalgamare bene gli ingredienti e adagiare il composto sul fondo della teglia, pressare la base con il dorso del cucchiaio. Mettere in frigorifero a riposare per almeno mezz'ora.Lavorare la ricotta con le fruste elettriche (velocità media), aggiungere lo zucchero e una volta incorporato, unire la farina. Quindi le uova, una alla volta. Versare la panna e mescolare finché non risulti incorporata all'impasto. In ultimo aggiungere un cucchiaino di scorza di limone e i semini estratti dal baccello di vaniglia. Versare la crema ottenuta sulla base di biscotti e mettere in forno preriscaldato a 180°. La torta si deve cuocere a 180° per i primi 15 minuti e a 150° per altri 50 minuti (il centro della cheesecake non deve essere liquido).

 

align=

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X