Coniglio con l’aglio dolce

In sintesi

Preparazione

Dal macellaio fatevi tagliare il coniglio in dodici pezzi regolari quindi lavatelo e asciugatelo.

Tagliate le fette di bacon a bastoncini, snocciolate le olive con l’apposito utensile e dividete gli spicchi d’aglio senza spellarli.

Scaldate l’olio in un tegame largo e fatevi rosolare dolcemente il bacon. Dopo cinque o sei minuti mettete nel tegame i pezzi di coniglio, rialzate la fiamma e fateli rosolare per una decina di minuti, girandoli spesso fino a quando saranno coloriti in maniera uniforme.

Insaporite la carne con sale e pepe e aggiungete gli spicchi d’aglio non spellati, le foglioline di un rametto di rosmarino e mezzo cucchiaino di timo.

Lasciate rosolare per altri cinque minuti quindi bagnate la preparazione con la metà del vino.

Incoperchiate e lasciate cuocere per circa un quarto d’ora quindi aggiungete il resto del vino e lasciate cuocere un altro quarto d’ora.

Durante questo tempo, girate ogni tanto i pezzi di coniglio e aggiungete un cucchiaio d’acqua calda se necessario. Infine versate nel tegame le olive e, dopo una decina di minuti, il coniglio è pronto.

Servitelo caldo insieme agli spicchi d’aglio che, cuocendo con la pelle, saranno diventanti dolci e cremosi.

Accompagnate il coniglio con con dei piccoli crostini di pane tostato da spalmare con la crema di aglio.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X