Cozze al gratin

14 Ott 2009, 15:56 | a cura di Gambero Rosso

Togliete il bisso alle cozze quindi spazzolatele tenendole sotto il getto dell’acqua. Sciacquatele ancora, mettetele senza alcun condimento in una pentola con il coperchio e lasciatele sul fuoco fino a quando saranno tutte aperte.

Sgocciolatele, conservando il liquido di cottura ed eliminate la valva vuota.

Rompete l’uovo, battetelo leggermente e unitevi il pecorino, lo spicchio d’aglio grattugiato, una manciatina di prezzemolo tritato e una macinata di pepe.

Mescolate e unite una parte del liquido delle cozze filtrato in modo da ottenere un composto semidenso.
Accomodate le cozze, una vicino all’altra, in una placca e coprite ogni mollusco con un cucchiaino del composto di uovo.

Infornate a 200° per una decina di minuti fino a quando si sarà formata una leggera gratinatura.

Servite ben caldo.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X