Crema al caffè

9 Ott 2009, 15:20 | a cura di Gambero Rosso

Imburrate sei stampini da soufflé e versate nel primo il cucchiaio di zucchero. Ruotate lo stampino quindi versate lo zucchero nel secondo e così via, fino ad averli tutti ben rivestiti.

Riunite in una terrina le uova intere, i tuorli, la maizena e lo zucchero e lavorate a lungo con la frusta fino ad avere un composto biancastro e spumoso. Continuando a montare, aggiungete, poco per volta, il caffè.

Nel frattempo, avrete fatto scaldare il latte miscelato con la crema: versatelo a filo nel composto di uova, senza smettere di mescolare.

Distribuite la crema al caffè fra gli stampini e cuocetela a bagnomaria nel forno a 130-140° facendo attenzione che l’acqua non raggiunga l’ebollizione.

In questo caso, aggiungete al bagnomaria poca acqua fredda o un cubetto di ghiaccio e abbassate di poco il termostato. Proseguite la cottura per 45 minuti, ritirate la teglia dal forno e lasciate gli stampini immersi nell’acqua fino al raffreddamento quindi scolateli e teneteli in frigorifero fino al momento di servirli.

Al momento di servire la crema, appena tolti gli stampini dal frigo, tuffateli per un attimo nell'acqua bollente e rovesciateli sui piatti da dessert.

Completate con ciuffetti di panna montata e chicchi di caffè.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X