Crema cotta al cardamomo

14 Ott 2009, 17:03 | a cura di Gambero Rosso

Preparazione: 20 minuti + 2 ore di raffreddamento

Schiacciate i piccoli baccelli di cardamomo con il batticarne, raccoglieteli in una piccola casseruola con il latte e la panna e portate lentamente a ebollizione. Ritirate la casseruola dal fuoco e lasciate raffreddare.

Montate le uova con lo zucchero con una frusta fino ad ottenere un composto biancastro. Continuando a mescolare con la frusta, unite il miscuglio di latte e panna dopo averlo filtrato.

Versate il composto in sei stampini da soufflé di porcellana e cuocete la crema a bagnomaria, nel forno a 150°, proseguendo la cottura per circa un’ora, fino a quando la crema sarà rappresa, facendo attenzione che l’acqua non raggiunga l’ebollizione (in tal caso unite al bagnomaria qualche cubetto di ghiaccio).

A cottura ultimata, lasciate raffreddare la crema e conservatela in frigorifero anche per diverse ore.

Al momento di servire il dessert, coprite la superficie con un strato regolare di zucchero scuro e bruciate con la fiamma fino a quando si sarà formata una crosticina caramellata.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X